CHEF CONTEST ANTICHI SAPORI DELLE PUGLIE

cc2

città antichi sapori

--------------- TI POTREBBE INTERESSARE? Web Hosting

dalle h.10.00 alle 10.30 – accoglienza registrazione ed assegnazione posti
[like_to_read]

10:30 cerimonia di premiazione – chef contest
Premio Consumo di Qualità ® Eccellenze di Puglia
Premio Antichi Sapori delle Puglie ® Personaggio Pubblico
Premio città degli Antichi Sapori delle Puglie ®
dalle ore 13.00 alle 14.00 degustazione light lunch antichi sapori delle puglie

Il giorno 2.12.2013 6^ cerimonia del “Premio Consumo di Qualità ® Eccellenze di Puglia” presso  I.I.S.S. “Ettore Majorana” di Bari Via Tramonte, 2 Bari-S.Paolo – 70100 Bari

[/like_to_read]

informazioni

https://www.facebook.com/pages/antichi-sapori/133810840611

DIVENTA GIURATO PER UN GIORNO ALLO CHEF CONTEST ANTICHI SAPORI DELLE PUGLIE.

....  Milano Fashion Week comincerà il 17 Settembre per terminare il 22 Settembre 2014

225 commenti su “CHEF CONTEST ANTICHI SAPORI DELLE PUGLIE

  1. ciao a tutti! A settembre si svolgerà il gran premio a monza e siccome non sono mai andato a vedere una gara vorrei sapere dove acquistare precisamente i biglietti e conoscere anche i prezzi….

  2. Ho fatto lo scrutatore anche io. Le schede nulle sono nulle e basta. Temo che sia l’ennesima manovra per convincere i più indecisi a votare comunque per qualcuno. Perché non tutti (come il sottoscritto) avranno le palle per RIFIUTARE LA SCHEDA e far VERBALIZZARE IL RIFIUTO.

    Tuttavia non è affatto vero che se si annulla la scheda essa rientra nel premio. Datemi le fonte precise. Se esistono.

    Grazie.

  3. Aggiungere un premio produzione ai lavoratori piu’ meritevoli,che consiste in una vacanza premio di 7 giorni con una escort per gli uomini o gigolo’ per le donne,il tutto spesato dal propio datore di lavoro,ovviamente per non infrangere la legge sarebbe sotto la voce di stimolatore aziendale
    Jessica: ehehhe qua credo non ci sia nulla da fare

  4. Ho un’assicurazione con validità dal 21 dicembre 2006 al 20 dicembre 2007. Modalità di pagamento del premio semestrale. Ho scoperto ieri che non avevo il contrassegno assicurativo del secondo semestre. Chiamo l’assicurazione e la risposta è che non avendo pagato la seconda rata del premio, loro mi hanno annullato l’assicurazione. Non mi risulta di avere ricevuto il loro avviso di scadenza.
    Domanda: possono annullarmi l’assicurazione senza darmene comunicazione scritta?
    Praticamente in auesti mesi ho viaggiato senza assicurazione, e per fortuna non è successo niente.
    Il mancato pagamento non è stato intenzionale.
    Ma ora sono incavolato con l’assicurazione per il loro comportamento. Quali sono i miei diritti? Tra dieci giorni avrò un rinnovo o un contratto nuovo? Visto il trattamento ricevuto (per nulla collaborativo) posso cambiare assicurazione? Cosa succede con la classe di merito (sia che rimanga con la vecchia assicurazione o che cambi)?
    Rischio qualcosa legalmente?
    La mia classe attuale è la decima.

    L’attuale assicurazione non intende rilasciare l’attestato di rischio per l’anno in corso. Sto provando a farmi dare quello dell’anno scorso.
    Teoricamente se dovessi cambiare assicurazione senza attestato di rischio, in che classe mi iscriverebbe la nuova assicurazione?
    Inoltre, in futuro, l’assenza di assicurazione per questi sei mesi potrebbe crearmi problemi?

  5. Il governo al momento delle elezioni ha ottenuto di un premio della maggioranza circa 100 deputati in piu’ ma quando i finiani sono usciti da questa maggioranza non si sarebbero ricalcolare i deputati ottenuti in piu’?
    veramente si vive adesso e adesso si deve cambiare cio’che non va,sapendo che non va’.

  6. Nell’anno scolastico passato, ho ottenuto il voto d’uscita di 10 e lode all’esame di licenza media. Oggi il Comune di Fiumicino (dove frequentavo, frequento scuola e risiedo) chiama mia madre informandola della mia vincita di questa Borsa Di Studio. Il premio consiste in soldi contanti o assegno? I soldi vinti in che modo possono essere spesi? Solo per libri scolastici o posso gestirili come voglio? Grazie 😀

  7. Considerando che, in assenza di sinistri, il premio subirà una lieve riduzione per effetto della nuova classe di assegnazione? Grazie.

  8. Boh, fino a non troppi anni fa ricordo che il premio di maggioranza era considerato una brutta bestia dai teorici della democrazia, perchè sfalsava il risultato delle elezioni.

    Oggi invece il premio di maggioranza lo vogliono tutti, e chissenefrega se poi ne esce fuori una maggioranza che in realtà non esiste.

  9. Ciao! Vorrei preparare una crema allo yogurt talmente buona da stravincere il Gran Premio dei pasticceri. La crema mi serve per tutti gli usi tipici di pasticceria e pure per gustarla tal quale direttamente al cucchiaio.

    Desidero realizzarla di consistenza bella cremosa, morbida e vellutata al punto giusto (né troppo densa tipo “calce”, né troppo liquida e, soprattutto, senza grumi di sorta), valorizzando la scelta degli ingredienti e quindi odori, sapore e colore del prodotto finale.

    Mi dettagliate, pertanto, le migliori ricette di crema allo yogurt, illustrandomele gentilmente passo passo?

    Mille grazie e 10 punti GARANTITI al più completo ed esaustivo tra voi!

  10. Ciao, possiedo due auto ma solo una ha il premio assicurativo in classe zero mentre l’altra più recente è ancora in classe 11!! La domanda è, posso richiedere alla mia assicurazione di avere la classe zero anche nella seconda auto? Grazie in anticipo.

  11. Devo organizzare un concorso letterario per una associazione di volontariato. Chi partecipa deve scrivere un racconto breve. Il budget non è alto. Il valore del primo premio dovrebbe aggirarsi tra i 100 – 150 euro. Mi consigliate qualche premio che secondo voi può piacere a molte persone?

  12. Volevo sapere se c’è qualche premio per chi vince i giochi matematici , e se lo ricevono solo le persone che passano alle nazionale oppure anke ki supera solo le regionali

  13. Qual è secondo voi una donna molto carismatica, che si muove bene, con fascino da vendere?
    Non sto parlando della bellona o del premio Nobel. La prima che vi viene in mente e che vi piace.

  14. Salve. Ho una cucciola di 3 mesi e quando la porto fuori a fare i bisognini vorrei premiarla, ma non so con che cosa.
    Ho letto che i croccantini che le do per i pasti non posso essere usati anche come premio!
    Mi chiedevo se voi conoscete altri tipi di biscottini o snack PER CUCCIOLI!
    Io non ne trovo mai. Avete consigli da darmi? Grazie mille!

  15. pultroppo non ho seguito questa parte e vorrei vedere quando Messi ha vinto il premio e la faccia rosicona di Cristiano Ronaldooooooooooooo..10 punti a chi mi aiuta

  16. E’ un premio istituito dalla Provincia di Milano, che è in mano al PdL. Non trovae ridicolo che questi signori si inventino i premi e se li diano da soli, in pratica?

  17. Si dice che la Rai sta fallendo, che non ci sono i soldi per gli straordinari dei tecnici che lavorano fino a notte tarda. Non si rinnova il contratto da 3 anni, non si paga più il premio di risultato e si minaccia anche la mangata erogazione della 14a.
    La Rai dove trova allora i soldi per Sanremo? Per Celentano, per Morandi?
    Dipendenti con famiglia non riesscono più a pagare mutui di casa e mantenere i figli ma i sildi per personaggi del genere ci sono !

  18. Ho venduto il mio ciclomotore 50cc (anno d’immatricolazione 1994) tramite una scrittura privata. Posso richiedere alla mia compagnia assicurativa il rimborso della parte del premio pagato ma non goduto? Grazie

  19. In un gioco si ha un dato numero di scatole e una di esse contiene un premio. Sciegliendo il numero di
    scatole indicato, determinare la probabilit´a di vincita.
    Dati: 9 e 8
    Risposta 0.185845E-06
    Qualcuno sa svolgerlo scrivendomi anche il procedimento?
    Grazie in anticipo..

  20. Ho avuto un piccolo incidente tre mesi fa, 50% di colpa e 400€ liquidati dalla mia agenzia. Mi arriva la lettera che annuncia la scadenza a breve (6 Dicembre) non specifica se il premio da pagare è aumentato. Nella lettera leggo che a seguito del sinistro la classe è rimasta 1H. Al telefono non mi dicono se il premio aumenterà rinviando alla prossima settimana; in tal caso avrei comunque solo pochi giorni per decidere. Chiedevo quindi se qualcuno sa dirmi se e quando il premio può aumentare anche a parità di classe ( e con la stessa Assicurazione e Condizioni, si intende).
    Grazie.

  21. Oggi ho richiesto un cellulare in premio visto che avevo tanti punti vodafone, volevo sapere quanto ci mettono a consegnarlo e chi posso chiamare in caso di problemi con la consegna. grazie a tutti!

  22. La seconda rata semestrale è sempre uguale alla prima rata? O possono esserci variamenti del premio?
    Circa 600€ semestrali, molto. Quindi, non solo sono stato 2 mesi senza prendere l’auto, scagionando l’assicurazione da eventuali rischi, ma si beccano anche di più per soli 4 mesi rimanenti? Andiamo bene…

  23. In un concorso il 22% dei concorrenti vince un premio. All’infuori dei vincitori il 3° ottenne uno speciale
    riconoscimento. Calcolare la percentuale del secondo gruppo rispetto al numero toale dei concorrenti. So che la soluzione è 2.34% da 100-22=78 e poi da 78 moltiplicato 3/100. Ma non mi torna il ragionamento.

  24. Sono rimasto veramente colpito dalle sue parole e, se prima non aveva tutta la mia stima, adesso è tutto il contrario.
    Qui, le sue parole:

    “Non mi va di parlare, preferisco continuare a lavorare in silenzio, il mio obiettivo è riconquistare al più presto tutto l’ambiente nerazzurro. Voglio però ribadire un concetto: non ho mai pensato di lasciare l’Inter a gennaio, intendo rimanere qui perché qui si può vincere”.

    Sulley mi ha veramente colpito. Una dedizione straordinaria al nostro ambiente e, se tutti i giocatori fossero come lui, si avrebbe un calcio migliore. Dal canto mio, ritornando al premio, gli rinnoverei il contratto. Spero che dimostri questa fedeltà anche in campo e che non mi porti a ritornare sui miei passi.

  25. l’anno scorso o fatto servizio alla protezione civile in abruzzo per 4 settimane . il problema è che il mio datore di lavoro mi nega il premio di risultato legato alla presenza . vorrei sapere se il premio mi aspetta oppure no… grazie in anticipo

  26. Che voi sappiate i giochi a premio,ovvero quelli che danno i ticket per ritirare i premi,sono a noleggio o si comprano.Sapete delle aziende a cui mi posso rivolgere per questi giochi?

  27. So che la stagione comincierà il 29 con il gran premio Austrialia che comincia semrpre molto presto, però non so l’ora di preciso, se la sapete ditemela… GRAZIE IN ANTICIPO

  28. Ma quanto è sceso in basso questo programma oggi stò vedendo la puntata serale ma si vede proprio che fingono proprio scandalosi, voi a chi lo dareste il premio?
    Ma magari chiudesse sono 4 mesi che questi ci rompono i coglionì!

  29. Salve! Vorrei realizzare una crema pasticcera (la ricetta ORIGINALE, però, e non le varie “reinterpretazioni” che ci sono in giro) talmente buona da stravincere il primo premio dei pasticceri. La crema mi serve per tutti gli usi tipici di pasticceria e pure per gustarla tal quale direttamente al cucchiaio.

    Gradirei realizzarla di consistenza bella cremosa, morbida e vellutata al punto giusto (né troppo densa tipo “calce”, né troppo liquida e, soprattutto, senza grumi di sorta), in quanto vorrei valorizzare al meglio la scelta degli ingredienti e, quindi, odori, sapore e colore del prodotto finale.

    Mi dettagliate, pertanto, le migliori ricette della crema pasticcera ORIGINALE, illustrandomele cortesemente passo passo?

    Mille grazie e 10 punti ASSICURATI al più completo ed esaustivo tra voi!

  30. Il gran premio di formula 1 si Terrà in India e Lady Gaga terrà un concerto proprio in questa occasione, rai 1 lo trasmetterà ?

  31. mi hanno detto che o la regione o il comune o la provincia ( ora non mi ricordo bene ) da un premio di soldi a tutti coloro che hanno piante di olive nel proprio terreno ….e per ottenere il premio bisogna fare una specifica domanda…..dove posso trovare maggiori informazioni ???

  32. se una persona si impegna per uccidere qualcuno, va in carcere ugualmente pur non avendo ucciso nessuno.
    ma se una persona si impegna nella scienza non ottenendo risultati, non riceve il premio nobel.

    Motivate. ok, se volete non motivate.
    ciaonì..
    quando rispondete seriamente mi fate paura :(

  33. Se richiedo in premio il biglietto per un intercity ma quest’ultimo è in forte ritardo,posso cambiare il biglietto omaggio con quello per un altro treno equivalente?

  34. Potete darmi un sito che trasmetta il gran premio di gran bretagna silverstone, possibilmente in Italiano e senza blocchi !!

  35. Proprio oggi scopro che Leonardo DiCaprio non ha mai vinto un premio Oscar, cosa che davo per scontata per almeno 4 o 5 dei suoi film.
    (The Departed, Inception, Shutter Island, The Aviator, Blood Diamond)

    Cosa ne pensate?

  36. Ho visto che molti grandi attori hanno sì tante nomination, ma solo un Premio Oscar ( vedi Al Pacino, Audrey Hepburn ecc…)
    Ora mi vien spontanea la domanda: un attore che lo ha già vinto per il ” miglior attore” puà rivincerlo sempre per questa nomination?

  37. In occasione del gran premio ciascun pilota ha a disposizione 2hl di carburante . Il vincitore del gran premio e partito con 65litri di carburante e ha fatto due soste per rifornirsi : nela prima sosta gli sono stati versati 49,5 litri .Al termine della gara risultano inutilizzati 23 litri di carburante . Qual e stato il consumo per portare a termine la gara ? Quanto carburante sarà stato versato in occasione della seconda sosta ?

  38. Aiuto, aiutatemi qualcuno sa dirmi dove posso vedere il gran premio di formula uno di Monza 2011 che causa forza maggiore non ho potuto vedere.
    Grazie e saluti a tutti

  39. Mi linkate delle canzoni come quelle che canta chef di south park? Credo sia simile alle canzoni di barry white come genere
    .

  40. Questo qua se non fosse stato per la pubblicità ottenuta grazie alla traccia del tema di maturità, non lo avrebbe conosciuto nessuno. Non è mai stato influente nell’ambiente letterario, non ha scritto valanghe di libri e quei quattro che ha scritto non li ha letti quasi nessuno. Non dico che non possano essere interessanti o ben scritti, ma sicuramente ci sono autori molto più noti e più importanti di lui!
    Ogni anno si ritrova ad essere candidato al premio nobel per la letteratura.
    Perché lui sì e centinaia di altri scrittori italiani vengono esclusi?

  41. Sta cercando in tutti i modi di convincere il congresso, i cittadini americani e mondiali a bombardare la Siria.
    Non sarebbe il caso che restituisca il premio nobel per la pace?
    Come può giustificarsi la giuria che ha assegnato il nobel in modo così superficiale?

  42. Sono 3° liv. con mansione di assistente direttore nel commercio, e sia io che il direttore abbiamo in busta paga un premio produttività, se riusciamo a raggiungere determinati obiettivi. Ma può l’azienda sospendere questo premio per qualsiasi errore lavorativo e per di più a entrambi anche se a sbagliare è stato solo uno?

  43. sta andando in onda ora su la7 la puntata di chef per un giorno in cui c’è come cuoco Mara Maionchi. Ha fatto preparare come primo un timballo con una sorta di pasta frolla.. ma avete visto come lo ha preparato? Basta fare la pasta frolla con il sale invece che con lo zucchero? (parlava di pasta frolla non di pasta brisè). Avete la ricetta? grazie

  44. La nostra legge elettorale prevede un premio di maggioranza da dare alla coalizione che ottiene più voti… in questo caso la coalizione di centro sinistra,composta PD,SEL,Centro democratico più altri ha ottenuto la maggioranza dei voti e quindi ha ottenuto il 55% dei seggi alla camera.
    Però tale coalizione non esiste.
    Ora il PD è al governo e SEL all’opposizione… in pratica,il premio di maggioranza è stato dato dagli elettori a una coalizione,ma i partiti l’hanno eliminata e ne hanno creata un’altra (PD e PDL)… mi sembra antidemocratico che si dia un premio di maggioranza alla coalizione che vince anche se tale coalizione cessa di esistere dopo le elezioni.
    ART1 costituzione comma 2 “La sovranità appartiene al Popolo”.
    Voi cosa ne pensate?

  45. Sarà che casualmente la lingua yiddish viene parlata dagli ebrei, e gli ebrei hanno fitte reti di conoscenze negli ambiente dell’accademia svedese?
    Quindi vuol dire che potenzialmente anche uno scrittore friulano o romancio, o arpitano, o sardo (inteso che scriva in sardo) può ricevere il premio Nobel?
    Tra l’altro lo yiddish è un dialetto molto simile al tedesco. E’ come se avessero dato il Nobel a qualcuno che scrive in toscano invece che in italiano standard. Almeno il sardo e il friulano sono lingue completamente diverse dall’italiano!
    Con tutti gli scrittori che ci sono nel mondo, ogni tot di tempo tra i premiati Nobel spunta fuori un ebreo, anche se non se lo merita affatto?
    @Luca per fare una domanda ci impiego 1 secondo. Poi non è detto che il resto della giornata non lo passi a rilassarmi per i parchi e i boschi.

  46. Sarà che casualmente la lingua yiddish viene parlata dagli ebrei, e gli ebrei hanno fitte reti di conoscenze negli ambiente dell’accademia svedese?
    Quindi vuol dire che potenzialmente anche uno scrittore friulano o romancio, o arpitano, o sardo (inteso che scriva in sardo) può ricevere il premio Nobel?
    Tra l’altro lo yiddish è un dialetto molto simile al tedesco. E’ come se avessero dato il Nobel a qualcuno che scrive in toscano invece che in italiano standard. Almeno il sardo e il friulano sono lingue completamente diverse dall’italiano!
    Con tutti gli scrittori che ci sono nel mondo, ogni tot di tempo tra i premiati Nobel spunta fuori un ebreo, anche se non se lo merita affatto?
    @Luca per fare una domanda ci impiego 1 secondo. Poi non è detto che il resto della giornata non lo passi a rilassarmi per i parchi e i boschi.

  47. Esempio all’interno di una frase: “la conoscenza approfondita del territorio fa premio sulle competenze finanziarie dell’intermediario”.
    Io ho provato ad intuire il significato dalla frase ma vorrei la certezza. Grazie.

  48. Ciao a tutti..io ho organizzato un torneo di calcio a 5 nella mia città ad 8 squadre e non ho idee su quanto riguarda il premio in palio al primo classificato. A disposizione ho solo 400€. Datemi qualche idea.

  49. perchè i più grandi chef sono UOMINI????????

    Mi seguite? In casa, si dai tempi antichi, chi cucina è la donna… quindi questa affermazione preclude che è compito suo… ma allora perchè non esistono CHEF donna o se esistono è un caso eccezzionale?
    Secondo me c’è ancora un asimmetria enorme tra lavoro femminile e lavoro maschile!
    Comunque nella nostra società un uomo può esercitare lavori tradizionalmente appannaggio delle donne (cucinare, cucire…) a patto che però lo faccia in modo “alto” nobilitandosi in quanto grande chef, stilista creativo…
    Il criterio inverso invece non sempre essere valido per noi donne: cosa pensereste se… un ponto fosse progettato da una donna?
    Secondo me c’è ancora un asimmetria enorme tra lavoro femminile e lavoro maschile!
    Comunque nella nostra società un uomo può esercitare lavori tradizionalmente appannaggio delle donne (cucinare, cucire…) a patto che però lo faccia in modo “alto” nobilitandosi in quanto grande chef, stilista creativo…
    Il criterio inverso invece non sempre può essere valido per noi donne: cosa pensereste se… un ponte fosse progettato da una donna?

  50. Io stavo pensando ad un lavoro come lo chef o il cameriere (come ad esempio il maitre) da crociera. Oppure ci sarebbe un lavoro tipo ingegnere (so che i migliori girano molto e guadagnano parecchio) o il capitano di una nave. Oppure (anche se è molto difficile diventare tali) essere un ambasciatore o un politico importante. Voi cosa mi consigliate. Sono gradite le stelline. Grazie a tutti! 😀

  51. e soprattutto chi “decide” quando da secondo chef puoi salire di livello?
    Lavoro in cucine di ristoranti e alberghi da un po di tempo ma non ho ancora capito questo passaggio. Immagino sia qualcosa di cui ti senti in grado di fare o meno.
    Qualcuno di voi ha affermato che è strano che io non abbia capito, ma forse non mi sono spiegata bene. Quando dico “da un po di tempo” significa che è davvero poco, circa 2 mesi e per lo piu neanche continuativi.

  52. chef? dopo il triennio diventa subito chef o deve studiare altro? deve saper cucinare quanto o meno un cuoco? ha uno stipendio più alto o meno di un cuoco?
    ma non ci sono anche dei corsi che rilasciano un attestato per diventare cuoco? allora perchè fare l’università?

  53. Pensate che Alfonso Signorini se lo sarebbe fatto volentieri un giro su Gattuso alla notte degli chef?
    Chi di voi l’ha visto il programma?c’era signorini che toccava e palpeggiava di continuo ringhio facendo battute a doppio senso secondo voi cosa pensava ?e cosa pensava ringhio?

  54. Leggete bene per evitare di rispondere ad un’altra domanda.
    Ho un’amica appassionata di cucina che vorrebbe frequentare corsi per diventare chef. A Roma quale sono i migliori? Come funzionano? Ci sono corsi di formazione o anche università?

  55. Il mio sogno è di andare a lavorare all’estero come aiuto chef ma, in quanto vegetariana, vorrei specializzarmi in questo settore. Premetto che amo cucinare e mi ritengo piuttosto brava ma non ho mai frequentato scuole ne’ corsi. Sono disposta anche a spostarmi fuori Roma per seguire un corso ma la cosa importante è che mi spiani la strada nel settore ad esempio rilasciando un attestato…..Help!

  56. ci sono molti chef molto piu bravi di lui , che non appaiono mai in tv.questo vuol dire che solo chi e amico dei politici puo ottenere delle cose.

  57. per come la vedo io: tutti abbiamo le ricette….le prime volte che cucinerai farai degli errori e col tempo riuscirai a trovare truchetti e strumenti adatti per massimizzare il tempo e la qualità…questo è un grande chef.

    Il cuoco normale o amatoriale è colui che segue sempre la stessa ricetta…ma gli sfugge sempre qualcosa perchè non lo fa tante volte come lo chef e di conseguenza non fa esperienza e non capisce certe dinamiche…

    In più il grande chef conosce tanti ingredienti e prodotti dalla frutta alla carne al pesce. Sa come combinare le note acidiche con le note sapide ecc.

    Mi sfugge qualcosa?

  58. vi spiego, lo chef in questione, per il quale lavoro, mi ha insegnato il mestiere e io quindi, per quando fra 2 mesi finirò la stagione vorrei fargli un regalo x dimostrargli la mia gratitudine.
    consigliatemi una bottiglia di vino da non meno di 50€

  59. Quest’anno frequento l’ultimo anno di liceo classico e l’anno prossimo vorrei intraprendere gli studi da chef.Certo so che sarebbe stato meglio se avessi fatto l’istituto alberghiero ma purtroppo è andata così..Cosa potrei fare????Io sono di Roma

  60. Ebbene si, sono fidanzata con uno chef.. Mannaggia, mi impegno tanto ma lui è sempre più bravo di me ai fornelli (logicamente..! XD).
    Una volta tanto vorrei stupirlo. Come fare? =)
    Ah, ah, ah! Alcune risposte sono davvero divetrenti!
    Forse non ci crederai, ma lui va pazzo per salsiccia e friarielli, peccato che siamo pugliesi e da noi non se ne trovano XD

  61. Sono di Roma da anni cerco un corso da Chef e per il momento quello che mi ha convinta di più è Chef Accademy di Terni, vorrei sapere se qualcuno l’ha fatto e se una volta terminato il corso è stato facile inserirsi nel mondo della ristorazione!!!

  62. Io adoro Simone Rugiati! e voi con chi passereste volentieri una giornata tra gli chef più famosi d’italia e del mondo??

  63. Mi appello a tutti voi che avete esperienza nel settore.
    Tra qualche mese un amico di famiglia rileverà un ristorante, il livello del locale è medio.
    Io ho sempre desiderato fare lo chef e conosco piuttosto bene la cucina, sono giovane e fidata motivo per cui questa persona ha deciso di darmi fiducia e di farmi lavorare come chef. In totale dovrei avere un aiutante e un lavapiatti. Ora non ho mai lavorato in questo settore come chef, al massimo come garzone. Questo amico mi ha detto di dirgli quanto voglio di stipendio, e io non ho idea di cosa chiedere. Vista la mia inesperienza, e la mia giovane età, quanto sarebbe giusto chiedere come stipendio?

  64. Io vorrei fare lo chef solo che vorrei una scuola nella quale io ci possa restare a vivere…penso non gratis però in ogni caso la vorrei trovare…pls help!
    So che ci sono gli istituti alberghiero solo che a differenza della scuola che vorrei li si va la mattina e poi il pomeriggio si torna a casa..io invece ci voglio rimanere e magari tornare a casa un solo giorno a settimana…

  65. Mi piacerebbe intraprendere la carriera di cuoco perchè è un lavoro creativo e che mi piace troppo!! Però devo farmi un po’ di esperienza concreta e attestata anche se in cucina me la cavo :)

    Mi servirebbe sapere appunto se CHEF PER CASO rilascia un attestato. Grazie
    Perpiacere che rispondano solo persone serie e che sappiano realmente la risposta alla domanda. Grazie

  66. A gennaio torno in Italia dopo un viaggio in Argentina, volevo cambiare lavoro per riuscire ad imparare di più sulla cucina, sono gia ad un livello discreto, nel senso che ho trascorso gia 10 anni tra i fornelli ma voglio diventare un bravo chef, qualcuno ha suggerimenti?

  67. Già, ultimamente è in corso questo dibattito nelle cucine di tutto il mondo: è giusto modificare le ricette dei piatti tradizionali? Una cotoletta alla milanese fritta nell’olio è ancora una cotoletta alla milanese? (la vera cotoletta alla milanese andrebbe fritta nel burro). Un tiramisù fatto col pan di Spagna invece dei savoiardi è ancora un tiramisù? Se poi offri a un genovese un piatto di pasta condita semplicemente col pesto, ti dirà che non è pasta al pesto perchè la ricetta originale prevede anche patate e fagiolini, che però fuori da Genova per questa ricetta non usa quasi nessuno. Sarà perchè per metà sono emiliana, ma il piatto sacro per me sono le lasagne: guai metterci sottilette o mozzarella, il parmigiano per me è l’unico formaggio che vi ha diritto di cittadinanza. Altri piatti tradizionali invece li modifico: per esempio faccio la pasta alla carbonara con Philadelphia o yogurt bianco invece della panna, e a volte anche speck invece della pancetta affumicata, per alleggerirla un po’. E anche per il tiramisù ho sperimentato varie ricette alternative con prodotti più digeribili del mascarpone: Philadelphia, ricotta, yogurt bianco o alla vaniglia. Secondo me non c’è niente di male a modificare una ricetta tradizionale, per rendere il piatto meno calorico, o commestibile anche per chi soffre di allergie o intolleranze o non mangia certi cibi per motivi religiosi, o semplicemente per rendere meno forte un sapore che non a tutti piace; l’importante è che lo chef innovatore sia onesto e ammetta che il piatto è una sua rielaborazione.
    io avevo sempre saputo che la panna nella carbonara ci andava, scopro solo adesso che è una variante; grazie per il suggerimento di fare la cremina con il formaggio grattugiato, proverò senz’altro ma credo che userò il solo parmigiano perchè il pecorino non mi piace.
    per Mammaoca: la mia carbonara piace a tutti anche quando la faccio con lo speck. Unica eccezione le figlie di mio marito, che odiano tutto ciò che è affumicato e quindi per loro bisogna fare una pseudo-carbonara scipita al prosciutto cotto. Detto questo assegno i 10 punti.

  68. Vorrei sapere come si diventa un chef……..a 20 anni e senza aver frequentato l’istituto alberghiero……………..Qual è la miglior strada da seguire?
    Ma c’è un albo a cui si viene iscritti? E poi facendo pratica su un ristorante lo si può diventare uguale senza diploma?

  69. Ciao a tutti,ho 20 anni e ho dopo aver fatto il liceo classico desidero diventare chef,per coniare un sogno che ho fin da bambino.Ma la mia domanda è :posso diventare chef senza aver seguito gli studi alberghieri?Se sì come? Grazie a tutti

  70. Salve,potreste indicarmi un link dove trovare la ricetta del sorbetto al limone da fare con il kenwood chef?Oppure potreste darmi direttamente voi la ricetta?

    Grazie anticipatamente,10 punti al migliore!!!

  71. ciao a tutti, sono un ragazzo di 19 anni e vorrei diventare un grande chef o meglio ancora un MAITRE della pasticceria, ma c e un problema che non ho mai lavorato in una pasticceria e ho fatto il liceo clax. qualcuno di voi conosce scuole per chef in cui non occorrano questi requisiti per accedere?

  72. C’è uno chef che entra già arrabbiato
    e io anche facendo tutto perfetto non riesco a superare le due o tre portate…

  73. In die 1920er Jahre ist Berlin ein Zentrum der Kultur, der Mode und auch der Wissenschaften. Einstein arbeitete an seinen Theorien weiter, wie immer und in diesen Jahren begann sein Kampf gegen den Krieg und gegen den Antisemitismus aber in ganz Europa nahm der Antisemitismus zu. Bei Einsteins Vorträgen gab es Demonstrationen von antisemitischen Gruppen.
    Der Zionistenführer fuhr in die USA. Er wollte dort Geld sammeln und er bat Einstein mitzukommen. Mit diesem Geld wollte er in Jerusalem eine Universität gründen. Albert fuhr mit dem Schiff nach New York. Noch auf dem Schiff hörte er die Menschen jubeln. Alles liebten seine Theorien, obwohl sie kein Wort verstanden. Albert und Elsa ging langsam die Treppe hinunter und die Leute applaudierten laut. Einsteins Reise durch die USA war lang, er traf den Multimillionär Rockefeller und er lernte Charlie Chaplin kennen. Albert verstand sich gut mit Chaplin und sie sprachen auch über die Situation in Deutschland. Albert sammelte Geld für die Universität Jerusalem und fuhr nach Europa zurück.
    In der Nähe von Berlin kaufte er sich an einem kleinen See ein Häuschen mit Garten. Dort konnte ungestört segeln, im Garten arbeiten und faulenzen. Aber er war nicht oft zu Hause, er war viel unterwegs. Er fuhr in fremde Länder, um dort über den Frieden zu sprechen.
    1933 machte er Ferien in Belgien. Im Radio hörte er eine Nachricht: Hitler war der Chef des Deutschen Staates geworden. Die Nazis hatten ein groβes Feuer gemacht und die Bücher jüdischer, kommunistischer, sozialistischer, pazifistischer Autoren verbrannt. Einsteins Name stand auf der schwarzen Liste der Nazis, so entschied er mit seiner Frau Elsa in die USA zu emigrieren.

  74. è nota la differenza retributiva in tutti i settori dell’economia tra uomo e donna. La retribuzione che un grande ristorante è disposto a pagare a una donna chef è sempre inferiore rispetto a quella che sarebbe riservata ad un uomo?

  75. Sono una laureanda in giurisprudenza, con ottime capacità culinarie, cucino sempre e per tutti. Oggi dopo l’ennesima cena per 10 persone (a casa di amici) con pasta fatta in casa, mi è balenata l’idea di buttarmi in un’attività come chef a domicilio. qualcuno saprebbe darmi qualche dritta. Io mi sono informata e ho bisogno del Rec. premetto che sono diplomata in ragioneria, può agevolare?
    -come prima cosa volevo aprire un sitarello e fare un po di volantinaggio…poi? come procedere in termini BUROCRATICI?

  76. entrambi sono cuochi, sono afroamericani, tengono molto ai bambini e pure l’arredamento della casa è simile (i quadri). chef potrebbe essere un tributo a halloran?

  77. Sto guardando master chef il programma dei cuochi e vedo una ragazza che impasta con le unghie smaltate …..essendo una ragazza e sapendo che in cucina è importante l igiene mi stupisco che non lo sappia un futuro chef ..

  78. nella scena del suo addestramento presso un chef che fù licenziato a causa di elzar si sente una canzone, qual’è il titolo di quella canzone

  79. sono uno chef di cucina,da mesi lavoro in un ristorante come part time a Bologna,sto cercando un full time,ma non riesco a trovare nulla ,mi dareste una mano.Grazie infinitamente

  80. Leggete bene per evitare di rispondere ad un’altra domanda.
    Ho un’amica appassionata di cucina che vorrebbe frequentare corsi per diventare chef. A Roma quale sono i migliori? Come funzionano? Ci sono corsi di formazione o anche università?

  81. LA SERA GUARDO I SITI DELLE FEDERAZIONI MA NESSUNA INSERZIONE PER DUBAI..SONO ATTRATTO E INCURIOSITO DA QUESTO PARADISO TERRESTRE E NON MI DISPIACEREBBE PORTARE A CASA UN ESPERIENZA COME QUELLA SO CHE GLI CHEF SOPPRATUTTO CREATIVI SONO RICERCATI MA ESSENDO ALL ESTERO HO DIFFICOLTA NEI CONTATTI MAGARI QUALCHE CHEF HA QUALCHE CONSIGLIO ED INDIRIZO PER ME…PER INDIRIZZARMI VERSO QUESTA ESPERIENZA

  82. salve a tutti…stavo pensando di intraprendere la professione di chef e volevo numerose informazioni….innanzi tutto a partire dalla migliore scuola di roma,poi vorrei sapere se la gavetta è molto difficile,se si trova lavoro facilmente e soprattutto quanto si guadagna all’inizio(circa) e quanto si può arrivare a prendere con il tempo….grazie 1000.
    10 punti alla prima risposta più esaudiente

  83. Insomma io faccio sta scuola e ho anche un prof che lavora come chef in un ristorante, non gli ho mai chiesto se ha figli o una moglie o una VITA fuori dalla cucina, io lo vedo sempre impegnato al cellulare e altre cose ma non so, mi dite voi??
    No ma, nr. 3…. non esiste la domenica???

  84. Non ho mai conosciuto una chef donna.
    Grazie per le risposte, ma devo precisare chef di cucina non di pasticceria.
    Il problema del tempo dovrebbe riguardare anche le cameriere anche loro non hanno vita facile lavorano ogni sera ma fanno anche turni nel mezzogiorno e alla sera, salvo il giorno di chiusura .Potrebbe essere il lavoro troppo pesante…mmm

  85. come si fa a diventare chef? non voglio risposte come determinazione umiltà ecc..perchè queste ci sono! voglio qualcosa di più concreto! io non ho fatto l’alberghiero però ho 18 anni e desidero imparare tanto! qualcuno sa dirmi come si fa?
    grazie a tutti ciao!!
    per girasole..: ma come fa ad essere già chef?? è molto giovane e di solito bisogna avere molta esperienza no?

  86. Io ho frequentato un istituto tecnico però ho sempre avuto la passione per la cucina…Adesso che ho finito la scuola e mi sono diplomato, questa passione diventa sempre più forte ed io vorrei fare dei corsi per diventare chef, qualcuno sa dirmi qualche cosa???
    Ringrazio tutti anticipatamente
    Si quello mi può servire per prendere esperienze, ma se piu in la decidessi di aprire un ristorante non devo avere degli attestati??

  87. Sono una organizzatrice di Eventi e se ho clienti Siciliani voglio sapere NON TUTTI, ma I MIGLIORI POPOLARI E TRADIZIONALI dessert/dolci della cucina Siciliana che posso mettere nel mio Menu di Catering da scegliere per Matrimoni, party e funzioni/ eventi. Me ne servono solo 4! quindi tra tutti i migliori, per favore scegliete i BEST OF THE BEST! :)

    Vorrei sia il parere di Chefs che di gente comune della Sicilia

    grazie

  88. qualcuno di voi SI è TENUTO LA RICETTA PER IL PANE!!?? oppure RIESCE A TROVARMI il video della puntata di chef academy in cui insegna a fare il pane!!
    PANE PANE ; D

  89. Mi rendo conto che i Mass-media tutti raccontano storie diverse, esiste qualcuno di voi che vive questa terribile storia e può fornire testimonianza diretta ?
    Un saluto a tutti i napoletani, Grazie delle info-in diretta

  90. … c’è qualche segreto “di cucina” che li renda gustosi e non “piatti e scialbi” o addirittura “immangiabili” come a volte càpita ?

  91. GRazie a tutti per i suggerimenti … Alcune risposte davvero interessanti … Buona domenica a tutti in goni caso :)
    Si, anche il grifgio lilla, una sorta di malva spento … rende l’idea … ma ho prescelto il rosa antico. Grazie delle vostre risposte, Grazie You. 😉

  92. Il sapore della “prunacerasa” è solo un ricordo e credo che così rimarrà per sempre; capitava che mio nonno mentre faceva gli innesti alle giovani piante, saliva su una vecchia pianta di prugne gialle (la mitica “Goccia d’oro”, un nome che è tutto un programma) e mi chiedeva di passargli gli attrezzi; io meravigliato mi domandavo cosa voleva fare ma non trepidavo, sapevo che a breve avrebbe soddisfatto la mia curiosità.
    Lui usava fare all’interno di quella pianta un innesto con una talea di ciliegio ed io rimanevo sempre più esterrefatto non capendo il perché una cosa così assurda, un dì glielo domandai “nonno ma perché fai un innesto di ciliegia in una pianta già innestata a prugna?” e lui sorridendo mi rispose “hai ragione ad esser perplesso, questa cosa la faccio solo nelle mie piante è un antico trucco, il frutto che nascerà sarà una “prunacerasa” cioè un frutto che è a metà tra una prugna gialla e una ciliegia, rotondo un po’ più grande di una ciliegia e dal colore variabile tra il rosso e il giallo, unico nella sua dolcezza, molto succoso e profumato ma il vero motivo per cui faccio quest’innesto è per l’infiorescenza, i fiori di questo innesto favoriranno la produzione delle prugne gialle in quanto attireranno altri impollinatori e la produzione ne gioverà per qualità e quantità e poi, quando coglieremo le prugne, possiamo sollevarci dalle fatiche e dalla calura estiva gustando una “prunacerasa” che come frutto non è vendibile ma consumeremo durante la raccolta, vedrai che sapore … ” … insomma mi fanno ridere questi importatori di tendenze, il coffee break lo inventò mio nonno !!!
    Doveva essere un preambolo e mi son perso nei meandri dei ricordi, è sempre così quando mi accingo a scrivere di cose che mi appassionano e che le sento mie, profondamente mie … passiamo oltre ed intanto son giunto alla quarta puntata di quest’answer novelas … il viaggio continua, ciao 😉

  93. ciao a tutti..

    sono nuova e mi hanno detto che qui mi potete aiutare dandomi un po’ di consigli.. fra pochi giorni è il compleanno del mio ragazzo e vorrei portarlo a fare una cena romantica a lumi di candela.. niente di smielato perchè lui odia le cose troppo sdolcinate.. quindi una cosa easy ma carina e romantica… il mio budget è di 100 /150 euro.. mi potete aiutare??

    grazie milleeee
    buon weekend

  94. Suoni stanchi di compositori mai nati dominano le pareti e le lenzuola delle vostre stanze. Vi rigirate nel letto con le cuffie nelle orecchie mentre solcate nella mente sogni ad occhi troppo aperti sino a saggiarne sulle labbra il sapore acre e salato dell’inquietudine. Avete quattro centesimi di ricordi, ma sol questi bastano a farvi piacevolmente male, tra memorie sopite dentro cornici impolverate da anni e per cui non ve ne frega niente.
    Siete immersi e persi in stagioni fatte di calce, soffitti bianchi, freddo che si divincola dalle finestre, birre ghiacciate, speranze feroci sino a scuotervi, amori che mai vi capirono, e padri troppo egoisti per darvi quell’unico abbraccio.

    Anime della notte, cosa vi porta ad essere li, sdraiati sui giacigli delle vostre case, mentre pensate a chi dovrebe essere li con voi ma non c’è?
    Cosa placa, adesso, quel fervore prepotente della vostra agitazione?
    Cos’è che è segretamente sepolto sotto i vostri cuscini mentre degustate i pensieri?
    Derox, in verità l’arboricolo col tutù leopardato dinanzi al monolito de “2001: Odissea nello Spazio”, sono proprio io difronte alla mia mente e a tutte le stronzàte che sparo come proiettili d’ordinanza di un fucile d’assalto della Marina.
    Sono stato io a fare questo, forse le tue le consideri “4 coglionàte”, ma a me piacquero, e non poco. Forma suadente tra l’impeto del sussulto mentale e scrittura quasi compulsiva come sotto gli effetti del Roipnol. È ciò l’ingrato compito a cui asservo per la stimolazione sinaptica delle anime. Mi spiace solo per i 4 soliti babbuini scesi dall’arbusto per mettere “giù” i loro pollicini. Ma perdoniamoli, in fondo devono pur toglierseli, di tanto in tanto, dal cùlo per farvi prendere aria.

  95. Raccontate.

    Comunque la vita e strana.
    Quando dopo le solite sistemazioni che ti fan dire con il mondo non ci voglio stare
    ti trovi ospite di una ragazza madre piu giovane e piu grande di te piccolina di un candore non lieve
    sposata con un ragazzo americhileno di cui conosco solo il vocione che viene dalla stanza da letto: rebekkaaa rebekkaaa, per cui tutti i tuoi problemi di sopravvivenza non sono ne rogne ne bisogni da soddisfare dall alto ma necessita cui si DEVE dar rimedio, senza richiesta, affari cui dare puntuali risposte
    quelle vite solinghe che nascono di determinazione propria, arbusti che deviano dalla direzione dei primi e non seguono la contro-rotta degli altri, ma piccoli e invisibili diramano i legni in maniera anarchica e invisibile

    in una Cologne in cui vi sono solo facce uguali di ragazzi per benissimo e miti di una mitezza verginale se non sepolcrale, il mito della citta perfetta (chi si ricorda quel film in cui in un america anni 50 si realizza l incubo della societa perfetta mogli casalinghe amabili e impresindibili e mariti ventquattrore) in cui non vi sono caste e i gruppi son misti, le strafighe fraternizzano con i facciadascemo, e dove persino nella stazione centrale il clou dell anticonformismo e dato dagli emo, ebbene si l incubo e arrivato, una societa in cui il massimo del disturbo il fulcro della sregolatezza e data da bamboscemi coi capelli colorati e caricature del dark che a volte si siedono in gruppetti in stazione e la polizia va li e dice alzatevi e loro si alzano

    e a qualsiasi gruppo si appartenga sempre le stesse facce, la stessissima identica faccia moltiplicata per un milione, miti socievoli di un inutilita devastante come in un film di serie z dove gli afghani vengono interpretati da indoamericani di quarta generazione, se qualche volta e ravvedibile qualcuno che segue una corrente uno stile e tutto un gioco, dev essere cosi, se di solito riscontri un alienazione una divergenza un cipiglio nell occhio una distanza qui non esiste e i gruppi anziche scontrarsi nelle strade e i comuni anizche guardare con schifo o titubanza i diversi son tutti un unica faccia sorridente e mite. mite mite mite.
    vi faro odiare questa parola perche io la odio di una mitezza inutile e indistinguibile

    bisognerebbe capire perche sara proprio per questo che la germania e piu forte anche dell america ad oggi che rimane cosi bene in piedi sul filo
    un sistema realmente gagliardo se e riuscito a uniformare piastrellare bene tutto
    come si fosse messo di lena per uno spettacolo di poco valore costruendo i pezzi uno ad uno e ne avesse vestito qualcuno di un modo e di un altro ma senza conferirgli caratterizzazioni particolari nella scena, riuscendo solo in una parvenza di distinzione vera, di differenze reali, di dimensione composita ed emozioni contrastanti

    forse solo gli stessi pupazzi hanno una vera impressione di tutto questo, che invece non vi e

    la ragazza si i mobili qui sono raccattati per le strade ma non si direbbe, e la stanza migliore che abbia visto di un sapore antico che sembra quasi seguire un gusto e non il bisogno economico (e certo se bisogn rubare meglio farlo da chi ha piu moneta e gusto), lei sta giusto provando a diventare vegetariana ma gia sta assaggiando qualche volta carne, per sperimentazione e quelle cose che mai capiro di chi si avvia per la diritta strada

    ma oggi eppure c era uno spettacolo alla stazione

    ci sono delle ragazze a volte per la citta come esatta riproduzione di superstar dei film di surrealismo o fantascienza
    unghie lunghe laccate, facce perfette da bambole con trucco apocalittico, vestiti di un look non saprei dire come, naiv forse, non moderno, assolutamente non lasciato al caso, di nicchia proprio, sono come prostitute di gusto
    oggi emociccione tappe contro questi due metri di bambola bellissima dagli occhi dolci e le labbra scarlatte loro dicevano cose e ridevano e lei faceva l incazzata e gridava qualcosa come una marylin arrabbiata ma finiva sempre il tutto con un sorriso risentito e complice da questa distanza eterea della sua bellezza longilinea e sfolgorante

    non ci sono piu casta non ci sono piu caste

    ormai lo sostituiro al non c e piu religione

    come potrei raccontarvi lei, una principessa da hotel a 5 stelle, che probabilmente e solo un corpo in vendita per poche lire, che chiede come in una disfunzione spaziotemporale ad un vecchio che sembra un operaio ukraino chiamandolo per nome, lei, con la sua eleganza ubriaca, tra le risate delle ciccione, di picchiarle battendo il pugno sul palmo con violenza e finendo con un sorriso dolce quando tutti starnazziamo ridendone

    e quando tutti van via lei che cerca di parlare a qualche passante con aria scrupolosa e seriamente preoccupata della sua unghia rotta
    e alfine dopo essersi tolta le scarpe che disvelano che i suoi due metri eran tutti nelle zeppe, estraniazione cinematografica vederla correre chissa dove sinuosamente figura bianco candido biondo irreale sinuosa e scalza, tra la folla grigia e greve, come una Cenerentola di altri incanti

  96. Voi cosa ne pensate sul libro ” L’amico ritrovato”? Per voi cos’a di diverso da qualunque altro libro? lasciatemi un vostro commento personale se vi va.-

  97. ciao a tutti…

    domenica è stata la festa della mamma e io alla mia non ho regalato niente quindi in settimana vorrei portarla fuori a cena.. solo che non so dove andare.. suggerimenti? magari dove si possa mangiare un po di tutto anche il pesce!!

    grazie mille

    buona giornata

  98. I testi sono questi:
    Il passero solitario, Alla luna, A una foglia di Giacomo Leopardi

    A una foglia testo

    lungi dal proprio ramo
    povera foglia frale
    dove vai tu?-dal faggio
    là dov’io nacqui,mi divise il vento
    esso,tornando,a volo
    dal bosco alla campagna
    dallavale mi porta ala montagna.
    secuo perpetuamente
    vo pellegrina,e tutto l’altro ignoro.
    vo dove ogni altra cosa,
    dove naturalmente
    va la foglia di rosa,
    e la foglia d’alloro

    A me il libro dice che è A una foglia ma il testo è Imitazione di Giacomo Leopardi!

    I pastori di Gabriele D’ Annunzio
    Il gelsomino notturno di Giovani Pascoli

    La griglia è nel sito:

    http://spazioinwind.libero.it/terzotriennio/nes/gri_poe.htm

    Se non funziona il link scrivete su google Griglia generica di analisi del testo poetico

  99. Il 25 luglio sarà il mio compleanno (21anni) e il 24 sera volevo festeggiarlo con il mio fidanzato(28 anni) facendo qualcosa di particolare di non troppo costoso…che locale mi consigliate?? ah niente discoteche! grazie in anticipo

  100. Vedrò di sicuro il mercato di Porta Portese,Trastevere e il Gianicolo.
    In particolare, mi sapete indicare stradine o quartieri pittoreschi? Quelle strade dal sapore antico, con le rampicanti sul muro ecc… Insomma, quartieri colorati, vivi e carini.
    Oltre a Villa Borghese, pensavo anche di andare a vedere villa phampilj. Che dite?
    Il pincio lo consigliate?

  101. Ah ecco perché prima per provare che una moneta fosse di oro zecchino si mordeva.Comunque una mia amica che gareggiò qualche anno fa alle Olimpiadi (uscendo ai primi turni xd) mi disse che solo la parte centrale della moneta è d’oro,d’argento e di bronzo.Il resto è placcato :O

  102. Amaro Lucano: sapore vero.

    Michelle Hunziker ha affermato: nn mi piace il Ramazzotti, preferisco la Vecchia Romagna.

    *Carciofon, carciofon* italianità, storicità, NO!
    Contro il logorio della vita moderna *aaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa*

    Momento serietà, momento serietà:
    Eravamo nella tempesta, ma dovevamo salvare quell’antico vaso… DA NOTTE!

  103. Se si, perché biasimare chi, in mancanza di altro, si rivolge a professionisti/e del mestiere più antico del mondo ?

  104. Al Lago di Bomba e limitrofi sono già stata.
    Mi suggerite qualcos’altro di bello e “buono”???
    Anche le città mi piacciono molto.
    Grazie
    @babbalus…

    Grazie….Molto gentile!

  105. Le strade più importanti, lo sappiamo tutti, erano in antico le vie “militari”, che da Roma raggiungevano l’intera penisola: l’Emilia, la Salaria, l’Appia, l’Aurelia, la Cassia e così via; costruite per necessità militari, erano divenute di uso comune, favorendo così nei secoli il progresso. Proviamo a trasporre il tutto metaforicamente, in campo psicologico.

    E’ opportuno ogni tanto, in questo campo, come lo è nelle varie scienze, uscire dai soliti schemi e percorrere vie secondarie, all’insaputa del profano, (deve essere una “roba” da “raffinati”, che han scoperto un “nonsochè” d’interessante) alla ricerca di ispirazione, di qualcosa che “rompa” e “superi” i soliti schemi. E’ un metodo usato dai grandi scopritori e pensatori. Forti degli assiomi e paradigmi assodati, vagavano per vie secondarie e tornavano spesso con scoperte o intuizioni fuori dal “Comune”. E siamo ai fatti, passiamo alla proposta.

    Quindi, partendo dalle proprie inclinazioni, prova a prendere in considerazione un aspetto che ti interessa particolarmente (si capisce dall’”attrazione” che esercita su di te un dato argomento, o settore scientifico o umanistico) e sondalo da tutti i punti di vista; osserva come diversi autori hanno presentato il problema, quale aspetto, difforme tra gli stessi, e se trovi qualcosa che era loro sfuggito, non darti pace finchè non hai messo a “tavolino”, quanto hai scoperto. Il tuo incedere, assume lo slancio di un segugio, con orecchie al vento e naso fino; l’ordinario si fa straordinario e tutto acquista un altro “sapore”. Su quell’argomento devi poterti suggerire: so tutto quanto c’è da sapere o han scritto sinora, ma…quell’aspetto? quell’intuizione? E via con la ricerca, la curiosità.

    E la scrupolosità, l’impegno, il metodo, la classificazione che poni nella ricerca, sono molto più importanti dell’eventuale scoperta stessa, quella è una prelibatezza che capita raramente. E’ questo l’aspetto che fa risuonare la tua “anima” e non è poco, te lo assicuro. Quindi, ottima e razionale la ricerca, lo “scire per causas”, ma quanto ti resta nella “sporta” per “come” esprimi il tuo impegno personale, è un valore aggiunto, di estrema importanza. E per concludere.

    Il difficile è far capire alla moglie che sto “lavorando”, quando osservo, da giorni, su di un asse, la nervatura e la foggia di quindici foglie autunnali, di alberi diversi.

    Con simpatia, nonno Eugenio.

    A Cloclo,
    come mi assomigli.

    A Mimì,
    hai posto l’accento sulla solitudine; gente che non trova chi li sappia capire, famiglie distrutte, amicizie perse, difficoltà di lavoro, salute malferma, martellanti contrasti sociali e così via…tutte situazioni che portano all’isolamento sociale una fascia larga di popolazione, specialmente giovani e anziani.
    Quando si parla di “povertà”, non comprendiamo mai che, in assoluto, la prima povertà è l’incapacità di “pilotare” la propria vita con “valori” a far da sostegno; pensiamo sempre ai soldi, che sono, a mio avviso, l’ultimo anello della povertà. Un tempo eravamo poveri, ma solidali; te lo dico per esperienza personale…dodici fratelli in famiglia e rapporti eccellenti e in casa e col vicinato.
    A Moonflower,
    osservo con piacere che condividi la curiosità per la ricerca in genere.

    A Amann,
    mi piace il tuo tentativo di mantenere la calma, nonostante tutto.

  106. Li sto provando tutti, ma niente!
    Fino a qualche anno fa usavo l’Ultradolce Garnier timo ed eucalipto, e funzionava! Poi l’hanno tolto dal commercio.
    L’ultimo che ho provato è Fructis, i capelli vengono morbidi, puliti, belli, ma la forfora mi è addirurittura aumentata!
    Cosa mi consigliate?
    No Pantene e simili perché sono troppo aggressivi per il mio cuoio capelluto.
    Margot ho già provato qualcosa in erboristeria, è verissimo che non sono per niente aggressivi, ma non ho risolto il problema.

    L’unica cosa che mi ha fatto andar via la forfora -per 3-4 anni!- è stata la permanente! Ma non ho intenzione di rifarla al momento.

  107. Sono una persona che fa molto caso a come le persone siedono e si comportano a tavola, a come si relazionano con altre persone alle cerimonie, al buon gusto nel vestire, nel parlare, nel presentarsi, ecc.
    Preciso di non essere snob, diciamo solo che conosco abbastanza il bon ton e cerco di essere sempre posata e mai chiassosa o inopportuna.
    Però, tante volte, soprattutto ultimamente, mi sono resa conto che la maggior parte delle persone che mi circondano non mettono in pratica queste regole di civile convivenza e, specialmente a tavola con amici o conoscenti, divento consapevole che proprio le ignorano: coltelli alla bocca, gomiti sui tavoli, minestre rumorosamente aspirate, persone che si alzano dalla tavola senza attendere che gli altri commensali finiscano di consumare il pasto (magari per andare a guardare la televisione), oppure, in altri contesti, donne che vanno in chiesa con la schiena scoperta o scollate. Si sfocia nella maleducazione vera e propria, talvolta.
    Ora, ripeto, sono una persona che si adatta a molteplici situazioni, di sicuro questi pensieri li tengo per me e non li esterno ai diretti interessati. Però, a volte mi sento a disagio.
    Mi sembra che parlare con i miei amici di questi argomenti sia fiato sprecato, perché proprio non li reputano importanti e degni di attenzione.
    C’è ancora posto per queste regole ad oggi? O sono diventate convenzioni sterili, prive di rilevanza pratica?
    Per voi sono importanti?

  108. un sms, una e-mail
    strumenti moderni
    per un messaggio antico.

    mentre il cuore palpita
    la mente vacilla.

    poche frasi possono
    riempire le lunghe
    vuote notti insonni,
    parole dolci possono
    far scordare il salato
    sapore delle lacrime?

  109. sono consapevole che la conversione non è un gesto da compiere senza prima aver a lungo meditato, ma sono anche consapevole che la pulsione che sento verso l’islam, il bisogno di abbandonarmi a dio, la voglia di vivere la religione in maniera seria e penetrante sono autentiche, e non banali infatuazioni dal sapore esotico. Voi che ne pensate?

  110. Devo scegliere tra
    Berenice = portatrice di vittoria
    Doralice = dono dell’alba

    Sono indecisa, voi che mi consigliate?
    Avete altri bei nomi medievali con bei significati da suggerirmi?
    Il romanzo è ambientato in un paese immaginario ma simil-italiano.

  111. sia per il gatto pardo che per il nome della rosa voglio sapere se ci sono differenze significative tra i rispettivi libri e i loro film grazie

  112. Sei ancora quello della pietra e della fionda,
    uomo del mio tempo. Eri nella carlinga,
    con le ali maligne, le meridiane di morte,
    t’ho visto – dentro il carro di fuoco, alle forche,
    alle ruote di tortura. T’ho visto: eri tu,
    con la tua scienza esatta persuasa allo sterminio,
    senza amore, senza Cristo. Hai ucciso ancora,
    come sempre, come uccisero i padri, come uccisero
    gli animali che ti videro per la prima volta.
    E questo sangue odora come nel giorno
    Quando il fratello disse all’altro fratello:
    «Andiamo ai campi». E quell’eco fredda, tenace,
    è giunta fino a te, dentro la tua giornata.
    Dimenticate, o figli, le nuvole di sangue
    Salite dalla terra, dimenticate i padri:
    le loro tombe affondano nella cenere,
    gli uccelli neri, il vento, coprono il loro cuore.

    E come potevano noi cantare
    Con il piede straniero sopra il cuore,
    fra i morti abbandonati nelle piazze
    sull’erba dura di ghiaccio, al lamento
    d’agnello dei fanciulli, all’urlo nero
    della madre che andava incontro al figlio
    crocifisso sul palo del telegrafo?
    Alle fronde dei salici, per voto,
    anche le nostre cetre erano appese,
    oscillavano lievi al triste vento.

  113. Se visto con occhio pessimistico è un segno della decadenza della società odierna, ma in fondo in fondo può essere un germe che promette grossi cambiamenti nel nostro intimo, se visto con ottimismo. Su! nonne e nonni…regaliamo ai nipoti un po’ di “sapore antico”…quell’”apertura alla vita” con ottimismo, che allora di certo non difettava. Io sono l’11simo di una nidiata di 12, nato in piena seconda guerra mondiale. Ohei! Secondo voi, era meglio non nascessi, visti i tempi?
    Non avreste avuto l’opportunità di conoscere…nonno Eug2000.

  114. stamattina usciendo non cera niente,adesso sono rientrata a casa e nello specchio in bagno sono apparse della macchie nere sottovetro..cosa puo essere?e uno specchio con una luce attaccata in superfice
    si ma stamattina non cerano,possibile che si sono formate in 12 ore che non ero in caso,sono 3 strisce e ujna macchia rotonda

  115. Però non voglio che sia folk o viking metal, anzi evitiamo il metal.
    Per epico intendo qualcosa di medievale, qualcosa che rievochi le atmosfere di secoli fa.

  116. …..un Re che con la sua bellezza d’animo incantava
    anche lo spettro dell’essere inutile …
    …per tanto tempo cercava la sua Stella
    girovagava per mare per monti…
    … ma non riusciva a trovare la persona giusta
    perchè tutte si invaghivano di lui per il suo aspetto esteriore …
    …bello ma soprattutto solare
    per questo lui nascose la sua solarità…
    … dietro una maschera ed iniziò
    a far splendere solo la sua bellezza d’animo…
    … solo attraverso un gioco di parole
    parole dalle cui traspiravano sensazioni di benessere…
    …trasudavano emozioni dal sapore antico
    quelle emozioni che solo i puri di cuore riescono a trasmettere….
    …per molto tempo il nostro Re rimase dietro …
    questa maschera conquistando amici…
    …amiche con cui condivideva il suo essere
    tutti apprezzavano il suo modo di porsi nell’essere unico…
    … nel suo trasmettere gioia di vivere
    solo semplicemente scrivendo parole sparse…
    …ed ecco un dì spuntare dal nulla una flebile luce
    che con il suo candore …un po’ alla volta ….
    …si avvicino al cuore del nostro nobile Re
    che cautamente come al suo solito fare iniziò…
    … a spargere polvere di stella per far spazio
    a quella luce nel suo mondo……
    …l’avvicinarsi della luce al cuore del Re
    scatenò l’ invidia delle tenebre che cercò …
    …di ostacolare in tutti i modi l’unione
    ma ecco che nel putiferio scatenato …
    ….uscir fuori quel sentimento unico che tutto sconfigge
    ”l’amore puro”…………
    nulla e nessuno avrebbe potuto presaggire quello…
    …. che da li a poco sarebbe successo
    nemmeno il nostro nobile Re……..
    l’amore nato trasformò la flebile luce …
    …in una meravigliosa Stella
    che adesso splende felice affianco al…
    ………………………………….. Re dall’animo puro .

    Ado…
    …il mio sincero augurio che questo incontro
    inaspettato possa trasformarsi in qualcosa di unico….
    …una storia da raccontare ai Vostri figli
    …una storia da raccontare ai miei nipoti
    …una storia che sia d’insegnamento a chi
    non crede nell’amore……….

    Vi abbraccio
    Ado…
    …che bello
    l’ amore allo stato puro……

  117. A quale libro siete?

    Madeleine?
    Passeggiate dalla parte di Swann?
    Passeggiate dalla parte dei Guermantes?
    Biancospino?
    Gilberte?
    Gesto indecente?
    Swann?
    Odette?
    Nonna?
    Verdurin?
    Caso Dreyfus?
    Saint Loup?
    Omossessuali! ?
    Di Charlus?
    Color Malva?
    Fabourg Saint Germain?
    Guermantes?
    Sua nonna è perduta?
    Albertine?
    Lettera zia di Albertine?
    Brichot?
    Combray?
    Stanza albergo di Balbec?
    Sanpietrini irregolari?
    Ballo in palazzo Guermantes?

    Insomma sono pazzo o c’è qualcosa che non va?

  118. A me sì. Ieri ho atteso in spiaggia il tramonto del giorno più corto dell’anno, c’era un bel sole e la spiaggia era piena di conchiglie, rami levigati dal mare, oggetti vari a cui la patina di salsedine dà una specie di sapore antico, e anche un barattolo diventa una scultura moderna. Vi piace il mare d’inverno?
    Zia Molly, tipo la spiaggia di Fantozzi…eheheh!

  119. Ho 20 mq di prato in giardino e lo volevo sostituire col porfido.
    Il porfido me lo procura a buon prezzo mio cugino.Quanto potrebbe venirmi a costare all’incirca il lavoro?
    Grazie,ciao.

  120. Si può dire che il sapore e l’odore in sé, hanno una loro comunicazione? E quindi risulta descriverlo a parole? Ad esempio, come possiamo descrivere a parole il sapore della carne di cinghiale. Forte? caratteristica? O il sapore dell’ananas… si direbbe subito dolce…ma poi? anche la fragola è dolce, pure la banana…forse l’uomo non ha instaurato un linguaggio, che durante la consumazione di cibo, viene interpretato automaticamente dal cervello. Forse non vi è un vero e proprio linguaggio per descrivere un sapore o un odore.

  121. che significa? anche se un pò l’ho interpretata ,non sono completamente idiota , ma per non sbagliarmi volevo sentire altri pareri? altri pareri=DD ?

  122. Con quali mezzi vi informate di solito?
    @Aristo66020 : grazie per la tua risposta esauriente e per il tuo interesse verso la mia domanda

  123. sto facendo questa mia esperienza a londra come kitchen porter, ammetto che dentro la cucina sono rimasto stupito da come c’è tutto un casino!anche se non ho capito una cosa per quanto riguarda i chef. loro come vengono valutati?o meglio richiamati se sbagliano qualcosa?io vedendo come lavorano a volte sbagliano facendo per esempio ordinazioni sbagliate,rovinare attrezzi come padelle o altro. e pure per queste cose pare che non glia dicono niente.se qualcuno che può rispondere a questa domanda che ha avuto esperienza in simile lavoro mi può fare una cortesia.grazie

  124. salve avrei bisogno di un consiglio da chi se ne intende. su un sito di annunci online vendono un kenwood cooking chef km070 (che adesso online costa 729 euro o cmq arriva anche a cifre di 900 euro) da esposizione con un evidente graffio ma funzionante con fruste e ciotola a 550 euro. il venditore dice che essendo da esposizione costa di meno e ha proposto un pagamento paypal mentre io vorrei fare un contrassegno. è possibile che un kenwood sia venduto a quel prezzo? cosa mi consigliate di fare?

  125. Lavoro per un ristorante che vanta una torta bassa e soffice di amaretti dalla personalissima (e segretissima) ricetta dello chef. Una sera, sbircio fra gli ingredienti gli amaretti sbriciolati e due abbondanti cucchiai di nutella, di quali altri ingredienti potrebbe essere composto l’impasto? grazie in anticipo!

  126. Non sono una chef ma amo cucinare per la mia famiglia. Sono alla ricerca di coltelli per pelare, trittare, sfilattare… coltelli da cucina appunto. Ho decine di coltelli inutuli che uso poco, voglio cambiarli con altri pochi ma buoni. Che mi dite?

  127. Con grande amarezza ho scoperto che uno dei ristoranti che più ho apprezzato, l’Ardiciocca di Santa Margherita, ha chiuso! Qualcuno ha notizie dello chef Massimo Carlini? Ha aperto un nuovo ristorante? Qualcuno ha un contatto?
    Grazie

  128. What’s the difference between Rasgulla and Rasmallai and which one is more used/ advised and recommended to serve for Ceremonies and Weddings or pricate functions?? which one of the two should my chefs cook if you had to chose? They look too similar ,i don’t find the point of keeping them both

  129. Sto cercando una scuola di formazione per chef professionisti, e che rilasci possibilmente un attestato, un diploma o una qualunque sorta di documento alla fine degli studi. Possibilmente a Milano! 10 punti al migliore.

  130. Qualcuno sa consigliarmi un posto a Milano o provincia dove cucinano la crema fritta dolce (quella con il latte)? Per favore aiutatemiiiiiiiiiiiiiii!!! grazie!!

  131. Barcellona, Saragozza, Salamanca, Toledo, Madrid, Cordoba, Granada, Siviglia.
    Parigi, Strasburgo, Bruges, Istanbul, Lisbona, Edimburgo, Budapest.

  132. stavo cercando degli oggetti dal sapore antico, ormai dimenticati.
    ho fatto una piccola ricerca in internet magari per trovarne in leggende, o miti, ma purtroppo nn ho ottenuto molti risultati!
    qualcuno di voi se ne intende? sarebbe davvero curioso…accetto qualsiasi consiglio. Grazie

  133. Ciao ragazzi,stasera esco con la mia ragazza a cena,c’è qualcuno di voi che mi sa consigliare un ristorante che merita a monza o cmq in quelle zone? prezzo massimo 40 euro a testa
    preferibilmente pesce! grazie

  134. buona sera a tutti, mi sono intrippata con questo gioco ma sono ferma a un punto.
    ci ho messo molto a trovare la limetta per lo chef e ora l’amicizia è crollata al 29 % e quindi non mi fa consegnare ciò che mi ha chiesto ed andare avanti nel gioco. Ho riempito lo chef di pesche (in dono) ma non aumenta l’amicizia….come posso fare per farmelo diventare un po’ più amico?

    aiutooooooooooo

  135. ciao io l anno prossimo farò istituto alberghiero dove farò la formazione professionale per diventare aiuto cuoco…ma se io voglio diventare chef come devo fare ?? devo fare corsi fuori dalla scuola oppure devo continuare nella scuola??

  136. il 28 maggio vorrei festeggiare i 20 anni con qualche amica,ma non so proprio dove andare..
    discoteca direi di no..preferirei qualcosa di diverso dal solito… la zona è milano e interland..
    avete idee??grazie mille
    @Piciokketta non mi sapresti dire quanto costa l’ aperitivo al el jadida? perchè ho visitato il sito, ma non accenna a prezzi… grazie mille

  137. 10 punti assicurati…Mi servirebbe qualche dritta su un bel ristorante Milano (Navigli oppure anche hinterland o centro)per coppie, che non costi molto, anzi abbastanza economico…anche dalle parti di milano sud, abbiategrasso, pavia..grazie 10 punti assicurati a chi da giudizi personali

  138. Ragazzi! !!!! ?
    Come hanno fatto a riportare in Salvo il Vaso?
    hanno detto che è stato Impossibile , ma ce l’hanno fatta ! Sono felice , mi sto anche emozionando !
    Grazie a chi mi risponde !
    Ale Non saprei :(( Ti Farò Sapere !!

  139. Come faccio a diventare chef?
    E come si diventa chef importanti?
    Come viene valutato uno chef, nel senso, ci sono gradi? Come si guadagnano?
    Ho 20 anni…
    Scusate per le mille domande, spero possiate rispondermi in maniera efficiente

  140. Qualcuno che sa o frequenta corsi professionali per diventare Chef a Roma potrebbe parlarne, elencare dettagli, sitoweb, costi, stage ed inoltre a chi è del settore volevo chiedere se si trova lavoro facilmente una volta che uno è nel “giro”! Grazieee

  141. un amaro
    una grappa
    uno sherry
    un nocino
    un limoncello
    un cognac
    un anisetta
    un caffè borghetti
    una vodka
    mad…..io non bevo ma i liquori mi fanno pensare alla mia infanzia….i loro profumi me li ricordo…..ciao
    alessandra…è un vino liquoroso
    odori della mia infanzia intendo che quando i “grandi” aprivano una bottiglia ne percepivo l’odore……..non che lo bevessi io….pensavo fosse sontinteso….vabbè che oggi bevete molto presto vero ragazzi?????
    faireyes…..il rosolio…..profumati tempi antichi…..bellissimi

  142. ELIMINANE 2 <—–
    SALVANE 1 <——-
    NON AUTOVOTARTI
    ISCRIZIONI CHIUSE
    ____________________

    ELIMINATI: 14) Ali ** : LO GNAMMI **

    IMMUNE:
    5) Maky :) : I pane rosetta calda, maionese, petto di pollo impanato, insalata, pomodori e mozzarella di bufala
    9) ღLovehorses And JaCksonianA☆: NUTELLOSO -> pane tartaruga scaldato 1 minuto in microonde e uno strato grosso di Nutella
    16) Private Island : PRIVATE ISLAND -> panino all’olio con prosciutto crudo e formaggio emmenthal
    _______________________

    1) Elisa : CIPKATCUP -> pane arabo, patatine S.Carlo a bastoncino e un filino di ketchup

    2) мєℓαиια ♥ яє∂ нαιя gιяℓ : CONTADINO -> baguette, provolone, salame, salsa rosa, pomodori e insalata

    3) ϟтιиα: ℓα fαтα тяυ¢¢нιиαϟ : MARTINA -> pane americano, salsa funghi, prosciutto cotto e insalata

    4) ●Queen S● : ALLA FACCIA DELLE CALORIE -> pane lungo (quelli dei paninari) salsiccia, cipolla, patatine fritte, peperone, melanzana, ketchup e maionese

    6) Eclissi Di Sole : CLASSICO -> pane tartaruga calda, mortadella e provolone

    7) sTeFaNy290892 : BOMBA AL COLESTEROLO -> sfilatino lucido all’olio, hamburger, patate fritte, pomodoro, lattuga, cipolla, maionese, ketchup e senape

    8) topolino 18 : LEGGERO&GUSTOSO -> baguette con prosciutto crudo, maionese, pomodori e lattuga

    10) ☆Кεŋ∂яą☆ : KENDRESCO STELLARE -> panino all’olio o al latte (tipo qll morbido da hamburger), polpetta un pò schiacciata, pomodori a fette sottili, lattuga, formaggio emmental a fette sottili, sottiletta fila&fondi, salsa yogurt, ketchup, maionese e origano

    11) ι мιѕѕ уσυ, мιѕѕ уσυ ѕσ вα∂…..: ATTENTATO AL CUORE -> 400 g di carne di manzo, formaggio fuso sopra la carne, Ketchup e Maionese, oppure Senape e Mostarda

    12) ღ❥кяιѕтєη♥ღ тωιℓιgнтєя 4♥єvєя : ALLA SICILIANA -> pane morbido , patè al tonno,lattuga,maionese,prosciutto cotto, e olive senza osso

    13) ●Cнισccισlα ωєв ∞ : L’ANTICO SAPORE -> panino ad olio, pomodorini tagliati o polpa di pomodorini, prosciutto cotto, scaglie di parmigiano o sottilette, un filo d’olio ed origano.

    15) marquito the cat: THE KING -> pane francese con nutella, riso soffiato, spolverata di cannella sopra

    17) Enryko : L’INTRAMONTABILE -> pancarrè con triplo strato di nutella

    18) Isabel : AQUOLINA -> pane-pizza , prosciutto crudo, maionese, insalata, pomodori, fettina di emmenthal

    Ciao cari =)

  143. Potete aiutarmi a fare il commento di questa poesia:
    Riviere di Eugenio Montale
    Riviere,
    bastano pochi stocchi d’erbaspada
    penduli da un ciglione
    sul delirio del mare;
    o due camelie pallide
    nei giardini deserti,
    e un eucalipto biondo che si tuffi
    tra sfrusci e pazzi voli
    nella luce;
    ed ecco che in un attimo
    invisibili fili a me si asserpano,
    farfalla in una ragna
    di fremiti d’olivi, di sguardi di di girasoli.

    Dolce cattività, oggi, riviere
    di chi s’arrende per poco
    come a rivivere un antico gioco
    non mai dimenticato.
    Rammento l’acre filtro che porgeste
    allo smarrito adolescente, o rive:
    nelle chiare mattine si fondevano
    dorsi di colli e ciello; sulla rena
    dei lidi era un risucchio ampio, un eguale
    fremer di vite
    una febbre del mondo; ed ogni cosa
    in se stessa pareva consumarsi.

    Oh allora sballottati
    come l’osso di seppia dalle ondate
    svanire a poco a poco;
    diventare
    un albero rugoso od una pietra
    levigata dal mare; nei colori
    fondersi dei tramonti; sparir carne
    per spicciare sorgente ebbra di sole,
    dal sole divorata…
    Erano questi,
    riviere, i voti del fanciullo antico
    che accanto ad una rosa balaustrata
    lentamente moriva sorridendo.

    Quanto, marine, queste fredde luci
    parlano a chi straziato vi fuggiva.
    Lame d’acqua scoprentisi tra varchi
    di labili ramure; rocce brune
    tra spumeggi; frecciare di rondoni
    vagabondi…
    Ah, potevo
    credervi un giorno o terre,
    bellezze funerarie, auree cornici
    all’agonia d’ogni essere.
    Oggi torno
    a voi più forte, o è inganno, ben che il cuore
    par sciogliersi in ricordi lieti – e atroci.
    Triste anima passata
    e tu volontà nuova che mi chiami,
    tempo è forse d’unirvi
    in un porto sereno di saggezza.
    Ed un giorno sarà ancora l’invito
    di voci d’oro, di lusinghe audaci,
    anima mia non più divisa. Pensa:
    cangiare in inno l’elegia; rifarsi;
    non mancar più.
    Potere
    simili a questi rami
    ieri scarniti e nudi ed oggi pieni
    di fremiti e di linfe,
    sentire
    noi pur domani tra i profumi e i venti
    un riaffluir di sogni, un urger folle
    di voci verso un esito; e nel sole
    che v’investe, riviere,
    rifiorire!

  144. come chiamereste una gamma di prodotti alimentari tradizionali Pugliesi, genuini e buonissimi?
    Aimenti che vengono prodotti utilizzando ingredienti e processi produttivi scelti direttamente da un tecnico esperto in alimentazione e salutista.

    Si accettano anche slogan

  145. Il gioielliere era seduto alla scrivania e guardava distrattamente la strada attraverso la vetrina del suo elegante negozio.

    Una bambina si avvicinò al negozio e schiacciò il naso contro la vetrina. I suoi occhi color del cielo si illuminarono quando videro uno degli oggetti esposti.
    Entrò decisa e puntò il dito verso uno splendido collier di turchesi azzurri.

    “E per mia sorella. Può farmi un bel pacchetto regalo?”.
    Il padrone del negozio fissò incredulo la piccola cliente e le chiese: “Quanti soldi hai?”.
    Senza esitare, la bambina, alzandosi in punta di piedi, mise sul banco una scatola di latta, la aprì e la svuotò. Ne vennero fuori qualche biglietto di piccolo taglio, una manciata di monete, alcune conchiglie, qualche figurina.

    “Bastano?”, disse con orgoglio. “Voglio fare un regalo a mia sorella più grande. Da quando non c’è più la nostra mamma, è lei che ci fa da mamma e non ha mai un secondo di tempo per se stessa. Oggi è il suo compleanno e sono certa che con questo regalo la farò molto felice. Questa pietra ha lo stesso colore dei suoi occhi”.

    L’uomo entra nel retro e ne riemerge con una stupenda carta regalo rossa e oro con cui avvolge con cura l’astuccio.
    “Prendilo” disse alla bambina. “Portalo con attenzione”.
    La bambina partì orgogliosa tenendo il pacchetto in mano come un trofeo.

    Un’ora dopo entrò nella gioielleria una bella ragazza con la chioma color miele e due meravigliosi occhi azzurrì. Posò con decisione sul banco il pacchetto che con tanta cura il gioielliere aveva confezionato e dichiarò:
    “Questa collana è stata comprata qui?”.
    “Sì, signorina”.
    “E quanto è costata?”.
    “I prezzi praticati nel mio negozio sono confidenziali: riguardano solo il mio cliente e me”.
    “Ma mia sorella aveva solo pochi spiccioli. Non avrebbe mai potuto pagare un collier come questo”.

    Il gioielliere prese l’astuccio, lo chiuse con il suo prezioso contenuto, rifece con cura il pacchetto regalo e lo consegnò alla ragazza.
    “Sua sorella ha pagato. Ha pagato il prezzo più alto che chiunque possa pagare: ha dato tutto quello che aveva”.

    Mi ha commosso, e a voi?
    Catafratto, che mestiere fai, il cercatore di peli nell’uovo?
    Quanto guadagni?
    L’ occhio del ciclone
    Sbaglio o stai esternando del cinismo?
    Pensa che mondo se tutti la pensassero come te! Il cinismo può esistere perché il mondo è vario, altrimenti saremmo già estinti!
    Sì, ma perché complicarti così la vita?
    La vita è molto più semplice e siamo noi a renderla complicata!
    Possiamo vedere il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto, ma vederlo vuoto del tutto non ti gratifica per nulla. Fare il processo alle intenzioni serve solo a condannare quello che si pensa che potrebbe succedere, molto meglio attenersi ai fatti e mettere l’attenzione su quello che c’è di buono nelle cose.
    Lo so che ne hai capito il senso, e lo dico per te, un po di ottimismo ti rende la vita più vivibile, altrimenti potrebbe sfociare in mania di persecuzione! Non tutti vivono per fregare il prossimo!

  146. Già ho letto:
    Mille splendidi soli e Il cacciatore di aquiloni
    Nel mare ci sono i coccodrilli
    Il decimo dono
    Il diamante dell’harem
    Memorie di una Geisha
    Leggere Lolita a Teheran
    Il cielo sopra Darjeeling
    La principessa indiana
    La dama che amò due principi
    Note del guanciale
    Il profumo delle notti sul Nilo
    L’antico profumo del gelsomino
    Grazieeeee

  147. Approfittatene di questo spazio pubblicitario per inserire un vostro commento o dire cio’ che volete, fare una considerazione sulla vita, o sull’Amaro Montenegro.

    Le trasmissioni riprenderanno al piu’ presto possibile,

    Baci, Foxxxy .

  148. Sto facendo una ricerca sulle usanze del popolo ebraico nell’Antico Testamento. Qualcuno mi saprebbe dire quali sono i cibi che compaiono nelle Sacre Scritture? Thanks 😉

  149. Ragazzi ho 16 anni e stasera devo prendermi un antibiotico per la prima volta per un’infiammazione alla gola, solo che ho paura di berlo e del suo sapore non sò come fare sono traumatizzato aiutatemi

  150. Il mio amico vi vuole porgere questa domanda: è possibile diventare chef senza aver fraquentato la scuola alberghiera? Lui frequenta il liceo scientifico e da grande vorrebbe diventare chef puo inseguire il suo sogno? Grz 10 pt ali migliore

  151. mi potreste dire i piatti, i nomi e lo svolgimento, della untata di ieri sera con IRENE GRANDI?? ho dimenticato di registrare!!!
    specifico:miinteressa quel dessert fatto con il latte,uoa, zucchero caramellato, e lapasta con nduja e fagioli…

  152. ciao,seguo maurizio crozza da sempre, è un luminare della satira,per me il migliore,a crozza nel paese delle meraviglie ho visto bastard chef,ma non guardando master chef ridevo a metà ,allora ho un pò curiosato i video di master chef su you tube,e qualcosa di più capivo,volevo chiedervi,ma masterchef quando lo posso vedere in onda su cielo(non ho sky)poi joe bastianich ,chi è e da dove viene?

  153. ciao a tutti sapreste darmi gli accordi per piano della canzone tears in heaven di eri clapton perchè nn riesco a trovarli……grazie mille ciao a tutti

  154. ELIMINANE 2 pane arabo, patatine S.Carlo a bastoncino e un filino di ketchup

    2) мєℓαиια ♥ яє∂ нαιя gιяℓ : CONTADINO -> baguette, provolone, salame, salsa rosa, pomodori e insalata

    3) ϟтιиα: ℓα fαтα тяυ¢¢нιиαϟ : MARTINA -> pane americano, salsa funghi, prosciutto cotto e insalata

    4) ●Queen S● : ALLA FACCIA DELLE CALORIE -> pane lungo (quelli dei paninari) salsiccia, cipolla, patatine fritte, peperone, melanzana, ketchup e maionese

    5) Maky :) : I pane rosetta calda, maionese, petto di pollo impanato, insalata, pomodori e mozzarella di bufala

    6) Eclissi Di Sole : CLASSICO -> pane tartaruga calda, mortadella e provolone

    7) sTeFaNy290892 : BOMBA AL COLESTEROLO -> sfilatino lucido all’olio, hamburger, patate fritte, pomodoro, lattuga, cipolla, maionese, ketchup e senape

    8) topolino 18 : LEGGERO&GUSTOSO -> baguette con prosciutto crudo, maionese, pomodori e lattuga

    9) ღLovehorses And JaCksonianA☆: NUTELLOSO -> pane tartaruga scaldato 1 minuto in microonde e uno strato grosso di Nutella

    10) ☆Кεŋ∂яą☆ : KENDRESCO STELLARE -> panino all’olio o al latte (tipo qll morbido da hamburger), polpetta un pò schiacciata, pomodori a fette sottili, lattuga, formaggio emmental a fette sottili, sottiletta fila&fondi, salsa yogurt, ketchup, maionese e origano

    11) ι мιѕѕ уσυ, мιѕѕ уσυ ѕσ вα∂…..: ATTENTATO AL CUORE -> 400 g di carne di manzo, formaggio fuso sopra la carne, Ketchup e Maionese, oppure Senape e Mostarda

    13) ●Cнισccισlα ωєв ∞ : L’ANTICO SAPORE -> panino ad olio, pomodorini tagliati o polpa di pomodorini, prosciutto cotto, scaglie di parmigiano o sottilette, un filo d’olio ed origano.

    18) Isabel : AQUOLINA -> pane-pizza , prosciutto crudo, maionese, insalata, pomodori, fettina di emmenthal

    Ciao cari =)

  155. che corso bisogna fare per diventare chef? potete consigliarmi un corso buono che rilasci un attestato valido?

  156. ho delle macchie sullo specchio di casa di quelle nere,vorrei solo sapere se esiste qualche prodotto per toglierle..non chiedo ovviamente la marca ma se esiste e come è fatto..

  157. scusate sapete dirmi il significato di demi chef in pasticceria? ke ruolo ha?ha il compito di aiutare il pasticcere o è autonomo e è lui stesso il primo pasticcere?

  158. non quello che vi piace ma quello che vi rappresenta
    descrivo il mio così è più semplice farmi capire
    JAZZ
    semplice e complicato
    leggero e profondo
    umorale
    senza bisogno di tante parole
    dal sapore antico ma in continuo rinnovamento

  159. Signori e signore buonasera, vorrei sapere come pulire e trattare questi fossili ,di cui vi allego il link in cui potete trovare le foto , che ho trovato questa estate in inghilterra durante le mie lunghe passeggiate sulle spiagge di Ramsgate
    http://www.facebook.com/media/set/?set=a.2440512253948.282779.1286048349&type=1
    Ho sentito parlare di una mistura ci acqua e vinavil secondo voi è adatta ???
    Il corallo all’ interno della sece mi sembra abbastanza friabile che fare ?
    C’ è una scaglia di selce sul corallo ( in alto a sinistra ) la posso eliminare con un piccolo scalpello o rischio di rovinare tutto ???
    Il riccio è ricoperto da uno stato baincasto credo che sia carbonato di calcio , si può eliminare in modo da riportare tutto alla luce come nella parte apicale dell’ echinoderma ???
    In fine i due tipi gusci di molluschi bivalvi hanno bisogno di qualche trattamento particolare ????
    se avete problemi con il link cercate Marco santorelli su FB ,dovrei essere il primo, l’ album dei fossili è aperto a tutti
    grazie anticipatamente !!!!!!!!!!!!!!!!! :)

  160. è vero? potrebbe tornare sulla scena? mi sembra di aver letto qualcosa, di sfuggita, ma non ho capito molto…

  161. ragazzi cosa mi sapete dire di questa marca di pappe x animali?!
    ci si può fidare o no?
    sapete cosa c’è dentro?!
    cosa vuol dire contenente ceneri gregge?

    x favore rispondete in tanti…grazie!!!!!!!!!!!
    ragazzi a questo indirizzo(www.oipaitalia.com) non trovo per-chef…sarà il sonno…
    ma quidi nemmeno la hill’s va bene?!
    il fatto è che il mio cucciolo mangia qualsiasi cosa,per lui è tutto buonissimo(anke i sassi) il veterinario mi ha detto che è meglio se mangia solo secco,niente scatolette, e per evitare che si mangi qualsiasi cosa x strada gli diamo spuntini,come mele e carote crude…devo trovare pappe che non gli facciano male…

  162. Ora quell’antico vaso andava portato in salvo , sembrava impossibile… ma c’è l’avevamo fatta!
    Amaro Montenegro , sapore vero

    sta publicità mi ha rotto il cazzo!

  163. come si diventa chef?? bisogna vincere dei concorsi o che altro? dopo il diploma alberghiero cosa serve/bisogna frequentare? grazie mille!!

  164. salve a tutti sono diplomato in elettronica e ora sono al secondo anno di economia e commercio qua a vicenza e da molti anni 45 ho sempre avuto la passione per la cucina visto che molto spesso cucino io a casa per i miei ormai da quando ho 16 anni e mi sarebbe sempre piaciuto fare lo chef o cmq il cuoco come tra i primi impieghi lavorativi ma non so se bisogna fare qualche scuola o avere qualche titolo di studio in particolare help

  165. Ciao, qualcuno di voi sa dirmi se ci sono ristoranti “caratteristici” ed eleganti a Milano dove ci sia un camino e l’ambiente di un certo livello? Vanno bene anche etnici e i prezzi non sono un problema, basta che abbiano questo maledetto camino e siano eleganti.
    Vi ringrazio.

  166. Per e-mail o anche nella posta reale, nella cassetta.
    :
    Yeeshaval, ciao! :)) non ti avevo riconosciuta con il vestitino nuovo.. non c’è fretta, mettilo in fondo a tutto quello che devi fare. Io sono sempre in ritardo!
    .

  167. Ho 12 anni, e vorrei diventare una brava chef (in futuro ovviamente) ma sono ANIMALISTA…certamente uno chef cucina carne,,,io non sono vegerariana, ma mangio pochissima carne…e adirittura cucinare carne sarebbe un’incubo…è possibile risolvere la situazione ?

  168. Salve, ragazzi.. Volevo chiedere a gente più esperta di me: Cosa bisogna fare per diventare chef senza aver fatto l’alberghiero? Io sono diplomato al commerciale ma ho maturato da mesi questa passione e vorrei prendere questa strada. Grazie in anticipo a tutti

  169. CIAO RAGAZZI HO UN IMPORTANTISSIMA DOMANDA DA FARVI, PER ME SIGNIFICA MOLTO PER CUI RISPONDETE SOLO SERIAMENTE PER FAVORE..( NO A CHI FA BATTUTE SENZA SENSO)…io ho fatto il liceo scientifico ed ho preso il diploma, ora mi chiedo…dopo un periodo di “crisi”…
    quello che veramente mi piace tantissimo fare è cucinare… ma se io volessi mai diventare un possibile cuoco o addirittura chef, potrei farlo senza aver seguito la scuola alberghiera!?…
    magari con dei corsi di 1 o 2 anni di formazione!?…GRAZIE MILLE A TUTTI IN ANTICIPO!

  170. Ho 22 anni un Diploma in Ragioneria e sono al 2° Anno di Giurisprudenza.. Sono uno studente lavoratore.. non ho genitori e vivo solo.. Voi che ne dite.. è troppo tardi per iniziare la carriera da chef? come faccio a diventarlo..?
    Grazie

  171. io ho finito quest’anno le scuole superiori però non ho fatto l’alberghiero ma vorrei fare il cuoco..vorrei imparare. dovrei fare dei corsi? cioè ci sono dei corsi privati, l’università non c’entra nnt? ps sono di roma

  172. Sono un ragazzo di 19 anni con la passione per la cucina.. purtroppo ahimè quando era ora di scegliere l’indirizzo scolastico superiore ho seguito gli amici.. tralasciando cosi l’idea dell’alberghiero.
    Con gli anni mi resi conto della cavolata che ho fatto.. ed ora vorrei rimediare finché sono in tempo; fortunatamente ho trovato un amico (chef) che ha buone conoscenze sul campo.. ha lavorato con cracco, barbieri famosi per i giudici di masterchef e altri chef rinomati e stellati. Mi ha detto che é disposto ad aiutarmi, gli ho chiesto se dovevo frequentare un corso e lui mi ha subito bloccato dicendomi che non si impara nulla… bisogna avere la passione…
    Quella a me non manca.. solo che volevo sapere se come ha detto lui la scuola per diventare un buon chef non serve.. voi che ne dite?

  173. VI PREGHEREI PER FAVORE DI LEGGERE TUTTO PA STORIA, GRAZIE :)
    Vi spiego la situazione: sono un ragazzo di 16 anni,frequento il liceo scientifico a Pesaro,nelle Marche e vorrei con tutto il cuore diventare un cuoco. Prima che iniziate a dirmi: e ma fare il cuoco è difficile,stressante, si lavora 20 ore al giorno, non vedi più la famiglia,gli amici vai al ristorante alle 8 ed esci alle 2 di notte eh ma di quà eh ma di là voglio dirvi che non me ne importa, io ho una passione innata per la cucina,voglio fare questo mestiere ed ero certo che lo avrei fatto da almeno 2-3 anni.Il problema è che non so come muovere i primi passi, che devo fare…Di sicuro bisogna partire dal basso e sono disposto a farlo, anche iniziare col pulire i gabinetti…Come vi ho già detto ho 16 anni e faccio il terzo anno del liceo scientifico, inizialmente volevo iscrivermi all’istituto alberghiero, ma questo che c’è a Pesaro non è molto “rinomato” (e qui mi fermo per non dire di peggio). Per questo volevo chiedervi, c’è ancora possibilità che io un giorno,anche lontano, possa avere a che fare con la cucina e la ristorazione? Raccontatemi le vostre esperienze,che ne so, quale strada devo prendere dopo la scuola (ho dei parenti stretti sia a Roma che a Milano, non avrei problemi a frequentare delle scuole in queste due grandi città…)
    GRAZIE IN ANTICIPO PER LE RISPOSTE E SCUSATE SE VI HO RUBATO DEL TEMPO PER LEGGERE LA MIA DOMANDA :)

  174. Ragazzi ma adesso conviene studiare x diventare uno chef.Ne vale la pena oppure noo vi prego aiutatemi.Ma qnto frutta questo lavoroooooo????

  175. Faccio l’alberghiero e mi chiedo se avrò tempo libero, se guadagnerò bene ecc…… Aiutatemi :(

  176. salve a tutti!! tra poco finirò il liceo scientifico. ho letto che per diventare cuochi, bisogna fare molta gavetta.qualcuno di voi sa dirmi se esistono degli istituti alberghieri che non hanno valore di scuola superiore??dove si fanno corsi di formazione professionale ? questi coincidono con i corsi all’ALMA? esistono altri scorsi, a parte il Gambero Rosso che lascino attestati ufficialmente riconosciuti?? grazie per l’attenzione e buona serata a tutti!!

  177. Qualcuno potrebbe riposrtarmi il dialogo di Chef con Stan quando Kenny muore “definitivamente” nel 13esimo episodio della quinta serie?

  178. mi consigliate delle buone scuole di chef in italia(possibilmente se ce ne sono e sono valide a perugia,roma,siena)
    grazie mille!! 😉

  179. Come affetto dalla sindrome di Stendhal, ogni tanto mi perdo in qualche foto che tiro fuori dal mio personalissimo album e chissà perché mi viene in mente Monica e mi rammento ogni cosa. E’ un ricordo lontano nel tempo ma non sbiadito come sarebbe facile pensare, è sempre nitido e ben chiaro; la ricordo nel suo mini market, lei figlia unica, suo padre dietro al banco macelleria e salumeria, la mamma alla cassa, tipica conduzione familiare.
    Era il mini market del paese, unico e già sembrava un ipermercato di quelli che oggi sono dappertutto per quel paesino di poche anime affacciato sulle fredde e stupende acque del verbano; venivo accolto sempre con un sorriso, prima la mamma alla cassa, poi mi avvicinavo al banco della salumeria e il padre mi regalava un sorrisone enorme, la figlia, Monica, sempre in disparte tra gli scaffali, qualche volta che ci incrociavamo lei abbassava lo sguardo ed era già tanto sentire quel suo timido “ciao” in risposta al mio saluto, pensai “questa ragazza è più timida di me!!!”.
    Ero un forestiero in quel paesino dell’alto verbano e dopo qualche mesetto divenni di casa in quel mini market, ebbero modo di conoscermi bene i genitori di Monica e quando entravo vedevo i loro visi illuminarsi, notai che assumevano questo atteggiamento solo con me, con gli altri clienti erano di una cordialità normale ma con me si illuminavano; un po’ mi faceva piacere perché mi venivano offerti i migliori pezzi di carne, mi consigliavano cosa e come cucinarmi (vivevo da solo) quando non andavo al ristorante e alla cassa la signora mi faceva sempre ben accettati sconti particolari e spesso la mia spesa diventava come un ritrovo tra amici, si parlava e parlava come se si fosse in un pub a perdere un po’ di tempo, però la Monica sempre in disparte ad ascoltare senza intervenire nelle nostre piacevoli discussioni.
    Pensavo e ripensavo a questi comportamenti, ero consapevole che non ero di una simpatia innata tale da suscitare tali attenzioni e che neanche ero un cliente dei più importanti, la mia spesa era irrisoria, l’amore di quei due simpatici coniugi che mi dimostravano aveva qualcosa di particolare, c’era qualcosa che non volevo confessare neanche a me stesso.
    Si era proprio amore quello lì, ormai mi conoscevano bene e venivo trattato come un loro figlio, sapevano del mio lavoro e che la mia permanenza in quei luoghi era limitata nel tempo, il lavoro mi avrebbe portato inevitabilmente lontano tra qualche anno ma intanto a loro questo poco importava, erano felici della mia compagnia ed io altrettanto.
    Un pomeriggio qualsiasi fui accolto con ancora più entusiasmo e la signora alla cassa mi disse:
    “Le farebbe piacere venire a cena da noi una di queste sere ?”
    “Certo che sì … con immenso piacere”.
    Ormai la cosa mi era fin troppo chiara, si erano innamorati di me e mi vedevano come perfetto compagno della loro Monica, quella cena ne fu la dimostrazione; ero spigliato con loro ma con lei ero titubante, la mia timidezza e il profondo rispetto che nutrivo per lei, fecero in modo che i silenzi tra di noi diventassero sempre più imbarazzanti, ci pensò suo padre che all’improvviso rompendo il ghiaccio tra di noi esordì:
    “ … voi due siete giovani, perché una di queste sere non porti la Monica a ballare o a mangiare una pizza o a farvi una passeggiata e vi divertite un po’, non vi rompete con due vecchietti come noi?” sentivo il rosso vivo del carbone acceso sul mio viso, mai credo di essere diventato più rosso di allora, ebbene sì lo confesso arrossivo alla grande … “si certo, con piacere, che ne dici Monica?”
    “sì”, il più silenzioso “sì” che abbia mai sentito, appena sussurato.
    Quella sera rientrando a casa mia, fioccavano pezzi di neve grossi e venivano giù lentamente come petali di cielo, bianchi illuminavano la strada al tenuo chiarore della luna, il freddo mi fece riprendere dal torpore del buon vino assaggiato e mi domandavo “e adesso?”.
    Era il sabato fatidico, quello della mia prima uscita con Monica, l’andai a prendere a casa e oltre al rossore questa volta balbettai pure, l’emozione era tanta e finalmente fuori presi la mano di Monica e lei mi guardò finalmente alzò lo sguardo e mi guardò, non era uno sguardo normale, in quei occhi avevo intuito tante cose.
    La serata fu bellissima, un paio di salti in discoteca e poi presi dalla fame decidemmo di prenderci due tranci di pizza e non sederci ai tavoli, volevamo stare un po’ soli e ancora ricordo la panchina di Stresa sulla quale ci guardammo negli occhi e finalmente lei si aprì, cominciò a parlare e a raccontarmi un po’ di se ed io altrettanto raccontavo della mia vita, e scoccò fulmineo il nostro primo bacio.
    Ero un timido però quando mi scaldavo andavo come un treno ma non in quel caso, il bacio fu spontaneo e irrefrenabile, partì all’unisono ma mi bloccai … pensavo ai suoi genitori e a quello che si aspettavano da me, che anche lei mi aveva fatto capire; tutto si può dire di me ma non sono mai stato un vile profittatore; le parlai chiaro, non era ancora il momento per me per un impegno così importante e lei poggiando la testa sulla mia spalla mi fece capire in silenzio di aver capito e mi diede un altro bacio.
    Continuai la frequentazione di quella bella gente, nulla era cambiato in loro anche se la Monica di sicuro aveva parlato di noi e delle mie intenzioni, le nostre uscite serali si intensificarono ma mai approfittai della situazione, durò qualche anno e poi andai via come avevo programmato, ancora ricordo le loro parole quando li andai a salutare definitivamente “la nostra casa è sempre aperta per te, vieni a trovarci…” … non ci sono più ritornato, solo qualche cartolina i primi tempi, poi ho accantonato nel mio album questo piacevole ricordo ed io ancora oggi ogni tanto riapro l’album e ci ripenso, chissà ora Monica e i suoi genitori … chissà … chissà … la vita è un meraviglioso mistero !!!
    Questa è tutta per noi Monica, c’è una mattonella che ci aspetta, ragazzi permettete vero ?
    http://it.youtube.com/watch?v=c5IIXeR5OUI
    Anni ne son passati, nessun rimpianto per carità, la vita è proseguita, meravigliosamente direi, il fiume della vita mi ha portato felicemente lontano … però i ricordi emergono sempre e splendono della loro bellezza, per me è piacevole spolverarli :-)

  180. Salve sono una ragazza che ha frequentato una scuola superiore che nn centra niente con la cucina ma ho questa passione da sempre e vorrei farlo diventare il mio lavoro quindi sto per iscrivermi a una scuola di cucina professionale a roma! Ma ho un problema : sono intollerante al lattosio! Questo potrebbe pregiudicare il mio lavoro o il corso che seguirò? Il fatto che quando userò lattosio nn potrò assaggiare? Grazie mille…!

  181. Ciao, per natale vorrei regalare a mia moglie uno dei due, ma non so proprio decidere quale sia il migliore… Qualcuno mi sa dare consigli in merito???

  182. Chi vincerà?
    Chuck Norris:Taglia i grissini con il tonno…(guardate il mio profilo)
    Lo Chef Tony:Taglia la marmitta del nostro motorino con i suoi coltelli…
    Chi potrebbe mai vincere?
    E’ iniziata la sfida del secolo…rispondete e invitate tutti gli altri proponendo il link alla mia domanda nelle vostre risposte…
    Rimanendo sempre in tema di cibo…preferite pizza o spaghetti?Rispondete qui:http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20060913122347AARHJWh&r=w&cp=6&tp=6#all-answers

  183. stavo cercando informazioni su chef ragoo, mostruoso il fatto che sia così difficile da rintracciare suoi documenti anke su google ho trovato sl la wikipedia 1 mezza recensione e 2 video su u tube poi ho letto ke ha partecipato al disco neffa e i messaggeri della dopa allora volevo oltre ad avere notizie su chef ragoo se qlk1 ne ha sapere la formazione originale e completa dei messaggeri della dopa grazie ciaociao

  184. Quanto guadagna ?
    Ho letto in una domanda che gli chef non hanno tempo libero, festività ecc. e vero ?
    Com’è la sua giornata ? (cosa fa mentre lavora intendo..quello che fa)

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.