San Teodoro: Un piccolo gioiello della Sardegna

Affacciata sulle acque del Mar Tirreno la bella San Teodoro è una delle principali destinazioni turistiche della stagione estiva in Sardegna grazie alle spiagge di sabbia finissima dove si inserisce il suo pittoresco borgo ottocentesco, un piccolo gioiello di storia e antichità, di tradizioni e costumi che accolgono con la più calorosa ospitalità i tantissimi vacanzieri che ogni anno affollano il suo litorale.

E’ infatti soprattutto durante i mesi estivi che le viuzze e i vicoli di San Teodoro si riempiono di turisti incuriositi dalle vetrine dei piccoli negozi di artigianato e dalle tante bancarelle del mercatino paesano, senza dimenticare le fantastiche spiagge di incredibile fascino e bellezza.

--------------- TI POTREBBE INTERESSARE? Web Hosting
Il primo luogo da visitare a San Teodoro è il suo borgo situato alle pendici del Monte Abate. Poco meno di 5.000 abitanti occupano il piccolo paesino della storica regione della Gallura e il suo centro storico non è da meno. Passeggiate lungo le sue viuzze per scoprire i caratteristici vicoli nascosti e il chiaro stile ottocentesco dei suoi edifici perfettamente preservato nel corso dei secoli. Tra una compera e l’altra potete sempre trovare ristoro in uno dei tanti bar e locali all’aperto che da dopo il tramonto fino a notte inoltrata animano l’intensa vita notturna di San Teodoro.

Mentre di giorno, ad intrattenere gran parte dei vacanzieri di San Teodoro, ci pensano le invitanti attrattive delle sue spiagge, i lunghi tappeti di sabbia che si gettano in quel mare da favola che è il Tirreno e le sue acque perfette per praticare sport acquatici come surf, kitesurf e immersioni. Tra le sue fantastiche spiagge dobbiamo senz’altro dedicare qualche riga alle più gettonate del litorale. Fra queste c’è sicuramente Marina di Lu Impostu, un lunga e stretta lingua di sabbia bianca che separa il mare da uno stagno e da dove è possibile ammirare in lontananza l’Isola di Tavolara. La zona di Cala Brandinchi si caratterizza per le sue acque limpide, la sabbia chiarissima e per la sua rigogliosa pineta direttamente di fronte al mare. La spiaggia di Capo Coda Cavallo, al confine tra San Teodoro e Olbia offre ai suoi bagnanti stupendi panorami sull’Isola di Molara e sull’isoletta rocciosa di Molarotto. Ultima ma non per importanza Cala d’Ambra, la costa caratterizzata da sabbia finissima e da incredibili scogliere granitiche bagnate da un mare color turchese, un vero spettacolo naturale assolutamente da non perdere.
Se avete pensato a San Teodoro come meta per le vostre vacanze estive allora non dovete assolutamente dimenticare di dedicare una mattinata alla visita del Parco Marino di Tavolara, la riserva protetta che si estende da nord fino ad Olbia e a sud fino a Isuledda, un luogo dove ammirare il ricco patrimonio ambientale marino e il fantastico paesaggio subacqueo da scoprire praticando immersioni nei principali diving spots, i punti sicuri per le immersioni e ad alto interesse per la variegata flora e fauna che ospitano.
San Teodoro ti offre l’opportunità di fare shopping tra negozi che ti assicurano le più grandi marche e regali unici, ma anche oggetti e capi per tutte le tasche. La tradizione sarda si ritrova nei numerosi negozietti del paese dove è possibile trovare prodotti tipici della zona e della Sardegna. Potrete inoltre curiosare per i vari esercizi alla ricerca di articoli curiosi e particolari, di marca e non, per esaudire qualsiasi desiderio.
La sera inoltre per le vie del paese, i centri dell’artigianato e il mercatino fanno da cornice ad un’interessante passeggiata, resa ancora più gradevole dai caratteristici locali all’aperto.

Oltre alla ricca offerta di intrattenimento e di divertimento proposta dalla frizzante vita notturna di San Teodoro nei tanti locali alla moda come Buddha del Mar, La Luna, Cuba Libre e l’Ambra, la piccola cittadina non rinuncia ai costumi e alle tradizioni popolari che rivivono ogni anno nelle feste paesane, celebrazioni religiose e non che si svolgono durante l’arco dell’anno e in particolare in estate. Fra queste va senz’altro ricordata la Festa di San Teodoro che negli ultimi giorni del mese di giugno, coinvolge l’intero paese con celebrazioni religiose e tanti eventi collaterali attirando tantissimi turisti.

....  Cuba: Vacanze fai da te nel mare dei Caraibi

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.