1604714_268454886640841_1941442753_n

Emiliano Rinaldi Grand Chalet, è il nome dato alla collezione uomo 2014/15

1604714_268454886640841_1941442753_nPer Emiliano Rinaldi Grand Chalet, è il nome dato alla collezione uomo AI 2014/15. Ieri sera ha trasformato palazzo Gondi in una località sciistica dove giocare a polo.

In Grand Chalet, un’anima sartoriale e neo-classica incontra lo chic sportivo, dall’aspetto elitario e raffinato.

--------------- TI POTREBBE INTERESSARE? Web Hosting

Blazer blu, abiti fresco lana sulle palette di grigio, capispalla pied de poule in cotone cerato e sleepwear nei toni dello zaffiro e del rosso rubino, sono l’anima della collezione uomo F/W 2014-15. Rinaldi ribadisce di immaginare collezioni fatte apposta per il suo guardaroba. Il risultato è un gusto coerente, ormai consolidato in quattro stagioni di presentazioni fiorentine e amato da diversi estimatori.

9/01/2014 Dalle 20.00 EMILIANO RINALDI GRAND CHALET Presentazione della collezione uomo F/W 2014-15 Fashion show (su invito) Palazzo Gondi – Via dei Gondi 2, Firenze

Dalle 20.00 EMILIANO RINALDI
GRAND CHALET Presentazione della collezione uomo F/W 2014-15
Fashion show (su invito)
Palazzo Gondi – Via dei Gondi 2, Firenze

L’edizione numero 85 di Pitti Uomo 10 gennaio 2014 andranno in scena le collezioni per l’autunno/inverno 2014-15

Dal 7 al 10 gennaio 2014 andranno in scena le collezioni per l’autunno/inverno 2014-15 di oltre 1030 marchi, per un’edizione dalla forte impronta internazionale.

Per la prima volta, i battenti di Pitti Immagine Uomo si  aprono il 7 di gennaio. Il Made in Italy in USA è andato bene sia sell in che sell out, anche se gli ultimi mesi hanno visto un po’ di contrazione per lo shut down. Paesi come l’Inghilterra, la Scandinavia, la Germania, e quelli dell’Est, la Polonia, la Russia e la Turchia insieme al Medio Oriente e al Far East hanno performato bene: il Giappone cresce moltissimo. La nazione ospite quest’anno sarà l’Ucraina che, sottolineano gli organizzatori di Pitti, si è distinta come una delle realtà più interessanti della ricerca fashion oggi, uno dei paesi in grado di abbinare a una struttura industriale forte e qualificata, una diffusa cultura di design contemporaneo.

In questa edizione si spingera’ il lato design. Pitti Filati con la sua filatura alto di gamma va bene, con la presenza di 95 marchi, molti esteri. Progetto con sei maglifici, rivolto ad espositori, buyer e designer. L’obiettivo è arrivare ad un numero di 10/12 aziende che cercano realtà che si occupino di produzione alto di gamma.

http://www.pittimmagine.com/corporate.html