Vacanza trasgressiva per Corfù Κέρκυρα Grecia

Vacanza, trasgressiva, Corfù, Κέρκυρα, Grecia

 

Corfù (anche Corcira, /korˈʧira/[1]; in greco Κέρκυρα o Κόρκυρα, Kérkyra; in latino Corcyra) è un’isola greca, nel mar Ionio, posta di fronte alle coste dell’Epiro, al confine tra Grecia e Albania; è separata dalla terra ferma da uno stretto di larghezza variabile dai 3 ai 25 km. La sua superficie è di 613,6 km², seconda isola Ionica per estensione dopo quella di Cefalonia (786 km²) ed è lunga in linea d’aria al massimo 61,5 km e larga massimo 28,2 km. La popolazione ammonta a circa 110.000 abitanti, dei quali circa 36.000 nella sola capitale, Corfù.
È collegata alla terraferma, sia greca sia italiana, da diverse linee di navigazione effettuate con traghetti e con aliscafi che fanno capo a Igoumenitsa, Passo, Venezia, Bari, Brindisi, Ancona, oltre che da un aeroporto internazionale con collegamenti operati sia da vettori nazionali sia privati, che offrono sia voli di linea sia charter verso numerose destinazioni (in molti casi, nel nord Europa) e un nuovo servizio di idrovolante.

--------------- TI POTREBBE INTERESSARE? Web Hosting

La spiaggia di Myrtiotissa, super trasgressiva, per tutti gli amanti delle giornate super calienti (la famosa spiaggia dei nudisti) dove c’è anche uno spazio per i non nudisti e lì l’acqua e il paesaggio sono magnifici oltre che trasgressivi. Per non parlare poi della stupenda Kanoni Beach dove l’acqua è limpida e cristallina. Spiagge meno impervie e alla mano, ma comunque altrettanto belle e con acqua cristallina sono quelle di Paleokastritsa, Barbati (molto più caotiche ed affollate). Particolari anche le spiagge con rocce d’argilla come il famosissimo Canal D’amour a Sidari, l’acqua non è limpida come altrove per via dell’argilla che si scioglie, ma il paesaggio roccioso è suggestivo.

 

....  VACANZA ROVINATA? I DIECI CONSIGLI DA SEGUIRE

Lascia un commento

Name and email are required. Your email address will not be published.